Sport

pubblicato il 12 maggio 2011

WSBK, Misano, Test: Checa supera Biaggi

Lo spagnolo della Ducati abbassa il record ufficioso della pista

WSBK, Misano, Test: Checa supera Biaggi

Se martedì Max Biaggi aveva impressionato, ieri Carlos Checa ha saputo fare ancora meglio. Lo spagnolo ha chiuso i test di Misano con il nuovo record ufficioso del tracciato per la Superbike: quando ha montato una gomma da tempo sulla sua Ducati 1198, il leader del mondiale ha fermato il cronometro su un tempo di 1'34"8, abbassando di circa otto decimi la prestazione ottenuta il giorno prima dal rivale dell'Aprilia.
Dopo il weekend difficile di Monza, anche Checa doveva mandare un segnale alla concorrenza, dimostrando che erano state solo le difficoltà del bicilindrico sui lunghi rettilinei brianzoli a tenerlo distante dalle posizioni di vertice, e ieri è riuscito alla grande nell'impresa. Anche perchè quando ha effettuato i long run ha realizzato dei tempi inavvicinabili per il resto del gruppo.

Basta pensare, infatti, che Troy Corser chiudendo in seconda posizione si è visto rifilare un secondo da Checa. Va detto però che, dopo aver cercato la prestazione pura martedì, Biaggi ha lavorato soprattutto sulla messa a punto della sua RSV4, cercando principalmente di adattare il motore che ha esordito a Monza alle caratteristiche di un tracciato più guidato come Misano.

L'esperimento sembra riuscito, quindi è molto probabile che alla fine l'Aprilia possa decidere di utilizzarlo anche al Miller. Tuttavia, ieri Max non è riuscito ad essere così incisivo dal punto di vista cronometrico, terminando la giornata al terzo posto, a 1"2 da Checa. Chiudono poi la classifica Leon Camier, Leon Haslam e Noriyuki Haga, che comunque migliorano di poco le loro prestazioni.

WORLD SUPERBIKE, Misano, 11/05/2011
Seconda giornata di test

1. Carlos Checa - Ducati - 1'34"8
2. Troy Corser - BMW - 1'35"8
3. Max Biaggi - Aprilia - 1'36"0
4. Leon Haslam - BMW - 1'36"1
5. Leon Camier - Aprilia - 1'36"4
6. Noriyuki Haga - Aprilia - 1'37"0

* I tempi sono ufficiosi

Autore: OmniCorse.it

Tag: Sport , superbike , test , piloti


Top