Sport

pubblicato il 4 maggio 2011

Mission Motors parteciperà al TTXGP 2011

Steve Rapp correrà il Campionato Nordamericano con la Mission R

Mission Motors parteciperà al TTXGP 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 1
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 2
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 3
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 4
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 5
  • Mission Motors - Mission R - anteprima 6

La TTXGP 2011 è ai blocchi di partenza e sempre più numerosi sono i nuovi nomi che si iscrivono alla serie.
Il Campionato dedicato alle moto elettriche sarà suddiviso in tre macrocampionati dislocati in Europa, Nord America e Australia.
Proprio gli Stati Uniti sembrano essere la patria del nuovo motociclismo del futuro, visto che i progetti più interessanti arrivano da lì.
Già da tempo OmniMoto.it segue con attenzione il mondo delle moto elettriche, scrivendo delle proposte più interessanti.
Poche settimane addietro vi avevamo riportato che la Brammo parteciperà alla TTXGP North America, mentre oggi possiamo annunciare che anche la Mission Motors sarà della partita.

La notizia arriva dai colleghi di Asphalt & Rubber. La Mission Motors, che già aveva partecipato al TTXGP dell’Isola di Man nel 2009 con la Mission One, si ripresenta alle gare con una evoluzione decisamente raffinata, la Mission R.

STEVE RAPP AL MANUBRIO
Il manubrio della bellissima Mission R sarà affidato a un pilota di lunga esperienza, il californiano che corre da molti anni pressoché in tutti i campionati AMA e noto oltreoceano più per il botto clamoroso che lo vide protagonista alla partenza della gara di Elkhart Lake nel 2000, quando alla sua Ducati Vance & Hines si strappò di netto tutto l’avantreno.
La Mission Motors è impegnatissima per ultimare la moto in tempo visto che, a quanto sembra, è ancora in fase di realizzazione e il pacco batterie non è ancora definitivo.
Il motivo è presto detto: la tecnologia delle moto elettriche sta facendo stagione dopo stagione dei balzi in avanti spaventosi e ogni costruttore è impegnato nella ricerca di maggior energia elettrica da stivare a bordo.
L’appuntamento con la prima gara del TTXGP 2011 è fissato per il weekend del 14/15 maggio all’Infineon Raceway in California, mentre la serie Europea partirà a Silverstone il 18 giugno prossimo.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , curiosità , tecnica , gare , tecnologia , automatiche , piloti , emissioni zero , moto elettriche , ttxgp


Top