Attualità e Mercato

pubblicato il 23 aprile 2011

Regali a chi è prudente: sarà davvero la strada "buona"?

Dolci e caschi a chi va piano: succede in provincia di Napoli

Regali a chi è prudente: sarà davvero la strada "buona"?

In questi giorni in alcuni comuni del Sud Italia sta avvenendo qualcosa di davvero anomalo se si pensa che sempre di "sicurezza alla guida" si tratta. l'amministrazione comunale di Giorgio a Cremano (Napoli) ha deciso di regalare un casco ai guidatori virtuosi. L’iniziativa, che si chiama "Ti dono un casco", è chiaramente volta a sensibilizzare i giovani alla sicurezza stradale. Infatti, riguarda i ragazzi di età compresa tra i 15 e i 30 anni, residenti a San Giorgio a Cremano e in possesso di certificato di idoneità alla guida (la patente di categoria A o superiore). Può partecipare solo chi ha a disposizione un veicolo a due ruote, anche se intestato a familiari fino al terzo grado di parentela. Altro requisito: non avere subìto multe negli ultimi sei mesi. I caschi a disposizione sono 40.

In contemporanea, a Portici (sempre provincia di Napoli), in caso di controllo dei Vigili, chi verrà trovato perfettamente in regola riceverà un regalo: un buono per ottenere gratuitamente un dolce locale, la sfogliatella. Il nome è voluto, giacché proprio col termine sfogliatella viene indicata scherzosamente una multa. Stavolta, la connotazione data al dolce è solo positiva. Anche in questo caso, l’obiettivo è sensibilizzare i conducenti di auto e moto alla sicurezza stradale.

Lodevoli iniziative, anche se forse non verranno lette da tutti nella maniera corretta. Il potere deterrente delle multe, e gli effettivi controlli da parte delle Forze dell’Ordine, oltre alla diffusione della cultura della sicurezza stradale, ci paiono le armi migliori per far calare gli incidenti. I regali (caschi, sfogliatelle o altro) paiono solo una trovata per farsi un po’ di pubblicità, e per catturare le simpatie dei potenziali elettori.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , sicurezza , codice della strada


Top