Abbigliamento

pubblicato il 19 aprile 2011

Alpinestars 2011: l'abbigliamento da città...

... che consente di spingerti oltre

Alpinestars 2011: l'abbigliamento da città...
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Alpinestars Mustang e Chino Idiom - anteprima 1
  • Alpinestars Mustang e Chino Idiom - anteprima 2
  • Alpinestars Mustang e Chino Idiom - anteprima 3
  • Alpinestars Mustang e Chino Idiom - anteprima 4

Sveglia puntata alle ore 7.00. La maledetta squilla più volte, ci alziamo e ci prepariamo per andare al lavoro, apriamo la porta di casa e c’è un sole tiepido. Siamo proprio sicuri di voler andar a chiuderci in ufficio, e magari sentire il capo stressato che strilla ininterrottamente dalle ore 8.00 alle ore 17.00, con la sola ora di pausa dalle 13.00 per le nostre orecchie, mentre ci mangiamo il solito panino con il prosciutto… di gomma? Perché non telefonare, prendere un giorno di ferie, e andare a farsi un giro in moto verso il lago, o a mare?
Solitamente per andare in ufficio si indossa solo il casco o la giacca tecnica, ma Alpinestars ha qualcosa a catalogo che anche se utilizzato in città rimane discreto, ma con la garanzia delle protettività del capo tecnico. Ecco che a quel punto non serve nemmeno rientrare a casa, basta solo fare il pieno e partire per il giro in moto, sicuri di esser comunque protetti.
Stiamo parafrasando un sogno (ma comunque avverabile e crediamo anche di molti), ma tornando seri, utilizzare i corretti capi tecnici, soprattutto in città, dovrebbe essere un’abitudine. Con Alpinestars tutto questo può avvenire, rimanendo però… "fashion". E’ il caso del guanto Mustang, e dei pantaloni Chino Indiom, che ora andiamo ad analizzare.

MUSTANG
Mustang è un guanto adatto alla stagione estiva, particolarmente comodo, ma che garantisce un’altissima sicurezza. Il dorso è in pelle caprina rinforzata, mentre il palmo (anch’esso in pelle caprina) ha un rinforzo in pelle scamosciata sintetica. Il Mustang ha poi una chicca estetica, nella parte superiore è dotato di pannelli in poliuretano sintetico che donano un tocco di lucentezza. Dello stesso materiale (ma coiniettato), sono le nocche, e come per queste ultime, la sicurezza è garantita da una imbottitura in schiuma EVA da 4 mm sulla parte superiore e laterale del guanto, su dita e sul pollice.

Al confort sono previste le dita precurvate, che riducono l’affaticamento del pilota, mentre dei pannelli a soffietto in pelle caprina sulle dita e sul pollice rendono il guanto elastico migliorando così il confort, il sostegno e la sensibilità sui comandi della moto. Il palmo è multistrato per una vestibilità personalizzata e la chiusura sul polso avviene tramite anelli a D e cinturino con membrana di espansione in Lycra che permette al pilota di indossare agevolmente il guanto. Tre le colorazioni disponibili: Nero-Bianco, Nero-Grigio e Sabbia-Marrone, con taglie che vanno dalla S alla 3XL. Il prezzo è di 74.95 euro.

CHINO IDIOM
Il Chino Idiom fa parte della City Collection di Alpinestars, e sono dei pantaloni particolarmente resistenti e dal design moderno in stile chino per l’uso cittadino e casual. Sono realizzati in tessuto di cotone con doppio rivestimento in poliuretano per una maggiore resistenza e impermeabilità, e sono dotati di esclusive decorazioni ed etichette City Collection.
Al confort ci pensa la membrana di espansione a zip sulla caviglia, e la gamba è precurvata per assicurare una vestibilità anatomica durante la guida.
Non mancano gli accorgimenti dedicati alla sicurezza. All’interno infatti, ci sono delle tasche sul ginocchio atte a ospitare le protezioni Smart omologate CE. Disponibili nella sola colorazioni
e antracite, hanno taglie che vanno dalla 28 alla 38 (USA). Il prezzo è di 119.95 euro.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Abbigliamento , abbigliamento


Top