Curiosità

pubblicato il 13 aprile 2011

BMW Motorrad e Chris Pfeiffer

Il freestyler lascia a bocca aperta migliaia di fan in India

BMW Motorrad e Chris Pfeiffer

Il Campione del Mondo di Freestyle Chris Pfeiffer, è conosciuto in tutto l'Estremo Oriente. Il pilota tedesco è tornato in India dopo il tour di successo del 2010. Per due settimane il "Red Bull Chris Pfeiffer, Street Tour 2011", ha girato per tutto il paese con due camion per il trasporto delle attrezzature, per un totale di poco meno di 12 mila chilometri. Il calendario del tour ha raccolto in totale dieci città, in cui il l’asso delle evoluzioni ha lasciato a bocca aperta decine di migliaia di fan con trick incredibili, grazie anche alla sua BMW F 800 R. A sponsorizzare la cosa, direttamente BMW Motorrad e la bevanda energetica Red Bull.

"Non appena si scarica la moto dal furgone, la gente diventa matta!", ha detto, descrivendo l'entusiasmo dei tifosi indiani. La moto è la principale forma di trasporto in India, tanto che sono utilizzate anche come taxi o mezzi di trasporto per un'intera famiglia.
L'arte del freestyle è estremamente popolare anche là. Ma si sono viste scene di persone arrampicate sui tetti per vedere il tedesco in azione.
Il tour è partito per le strade di Calcutta, prima di andare a Jaipur, Delhi, Chandigarh, Coimbatore, Ahmedabad, Pune, Mumbai, Bangalore e Cochin. Pfeiffer è stato accolto da un gruppo di musicisti dhaki a Calcutta, per poi prendere una deviazione per Pataudi, per incontrare la star di Bollywood Saif Ali Khan, finendo per dimostrare la sua abilità sulle strade di Jaipur. A Delhi si è unito al campione indiano di motocross, Principe Maninder Singh. Il warm-up dell'evento di Cochin è stato caratterizzato dal gruppo "Ghostriderz", che si compone dei migliori freestyler in India.

Lo spettacolo che rimarrà nella memoria di Pfeiffer però, è quello tenutosi a Coimbatore, dove ha trovato dei giovani indiani desiderosi di seguire il loro idolo. "Avevano le vesciche sulle dita per tutto l’esercizio che avevano fatto nei giorni scorsi quando hanno scoperto che ci saremmo incontrati per fare lo show. Per i tre piloti, fare lo spettacolo con me è stato il momento più bello della loro vita" – racconta Chris. – "E poi siamo stati seguiti da almeno 100 motociclisti sulla via del ritorno in albergo. Quando ho aperto il tettuccio della nostra BMW, c'è stata una vera e propria atmosfera di festa su tutta la strada".
L'atmosfera è stata "sensazionale" anche per lo show finale di Bangalore. "Mi hanno trattato come una rock star lì", dice Pfeiffer.
E' stato poi salutato con entusiasmo anche al BMW Launch Party a Bangalore, dove ha emozionato gli ospiti con trick spettacolari, tra cui un burnout su una BMW S 1000 RR.
Il tour di Pfeiffer in India ha fornito anche un particolare risalto per i media locali. A Mumbai le interviste sono andate avanti fino a tarda notte. In cima a tutto questo poi, la stella tedesca della BMW, ha fatto numerosi film e ha rilasciato numerose interviste per la televisione indiana.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , freestyle


Top