Abbigliamento

pubblicato il 12 aprile 2011

X-Lite X-551

L'enduro stradale top di gamma

X-Lite X-551
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • X-Lite X-551 - anteprima 1
  • X-Lite X-551 - anteprima 2
  • X-Lite X-551 - anteprima 3
  • X-Lite X-551 - anteprima 4
  • X-Lite X-551 - anteprima 5
  • X-Lite X-551 - anteprima 6

Se avete una enduro stradale e vi piacciono i caschi "da cross", quelli con la mentoniera a punta, ma avete ovviamente anche esigenze di viaggio, e dunque vi serve un casco chiuso, confortevole, X-Lite ha ciò che fa per voi, grazie alla sua esperienza decennale e ad una gamma amplissima. E’ la prima volta che X-Lite propone questa tipologia di caschi.
Per la gamma 2011, entra dunque a catalogo il nuovo X-551, che come avete potuto notare OmniMoto.it sta testando in questi giorni per le prove moto, la Moto Guzzi Stelvio 8V e NTX ne sono l’esempio. E’ il primo casco del marchio italiano, concepito per un utilizzo stradale, per il motard, e per un impiego di tipo "crossover" della vostra amata.

Il nuovo X-551 è dunque il capostipite, di quella che sarà una gamma che andrà presto ad ampliarsi, con uno stile unico.
Il casco è contraddistinto da una calotta esterna in fibre composite, tessuti tecnici particolarmente confortevoli per la confezione degli interni, schermo parasole VPS interno e predisposizione di serie per il sistema di comunicazione N-Com® X-Series.
L’aspetto aggressivo, è reso dolce dalle linee filanti e morbide di visiera e frontino, particolare che garantisce un’adeguata protezione dai raggi solari ed è una sicurezza nel caso in cui si utilizzi il casco su percorsi sterrati. Entrambi possono essere facilmente smontati e rimossi con estrema facilità, in modo da poter farne l’uso del casco richiesto in base alle proprie esigenze.
Al confort ci pensa il sistema di ventilazione, particolarmente funzionale, che comprende un’ampia presa d’aria in zona mento che, rende ancora più efficace il sistema anti-appannante NFR FSB di cui è dotato di serie il nuovo X-551.
La circolazione dell’aria all’interno del casco, è inoltre assicurata dalla presa d’aria frontale e dalle due prese d’aria superiori che, grazie all’estrattore posteriore, garantiscono un costante ricircolo d’aria all’interno del casco anche in condizioni di utilizzo estreme.

IL NOSTRO PARERE
Il casco è veramente ben realizzato. Gli interni sono morbidi e facilmente asportabili quando si decide di pulirli. L’X-511 è particolarmente confortevole, e il sistema di aereazione lavora molto bene. Non è particolarmente silenzioso alle alte velocità, ma del resto non è un casco studiato per questo tipo di utilizzo estremo. Facile lo smontaggio e il rimontaggio della visiera, di qualità, e che con l’anti-FOG non appanna nemmeno in condizioni critiche.
La chiusura con anello a doppia D è una sicurezza, ed è morbida sulla gola. E’ un ottimo casco. In linea il prezzo: da 419,00 euro.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , caschi


Top