Curiosità

pubblicato il 8 aprile 2011

Sfida a poker in MotoGP

Una sfida a sei al tavolo verde: tre piloti contro tre leggende dei GP

Sfida a poker in MotoGP
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP Poker Series - anteprima 1
  • MotoGP Poker Series - anteprima 2
  • MotoGP Poker Series - anteprima 3
  • MotoGP Poker Series - anteprima 4
  • MotoGP Poker Series - anteprima 5
  • MotoGP Poker Series - anteprima 6

Le stelle del MotoGP Loris Capirossi, Randy de Puniet e Héctor Barberá hanno sfidato le tre leggende del motociclismo Alex Crivillé, Angel Nieto e Randy Mamola in una sfida al tavolo da poker.
I sei campioni hanno sfoderato la loro migliore "poker face" al tavolo di bwin,azienda conosciuta nel settore del gioco online che sponsorizza il Campionato del Mondo MotoGP.

La cornice per la partita non poteva che essere la griglia di partenza del circuito di Jerez, sotto l’attenta supervisione di arbitri d’eccellenza: le modelle di bwin intervenute all’evento.
La seconda gara della MotoGP 2011, infatti, è anche la prima tappa delle MotoGP Poker Series. I tornei di poker online si disputeranno dal 5 al 18 marzo 2011. I 50 migliori giocatori accederanno alla finale. Le prossime tappe delle MotoGP Poker Series porteranno i vincitori alle gare del Mugello e di Brno.
È inoltre visibile nelle foto la Ducati Monster 696 bwin, primo premio per il Torneo di Poker. La motocicletta è una fiammante Monster 696 con colorazione dedicata by Bargy Design, sella con logo ricamato bwin e scarichi in carbonio SC-Project.

bwin MotoGP Poker Series 2011 Jerez Monster 696 bwin SC Project exhaust

bwin MotoGP Poker Series 2011 Jerez Monster 696 bwin SC Project exhaust

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , motogp , curiosità , gare , piloti


Top