Curiosità

pubblicato il 24 marzo 2011

TT di Man: Arai omaggia la gara dell'Isola

Il disegno di Drudi festeggia i 100 anni del Tourist Trophy

TT di Man: Arai omaggia la gara dell'Isola
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Arai per il TT di Man 2011 - anteprima 1
  • Arai per il TT di Man 2011 - anteprima 2

Come sponsor al TT di Man 2011 c’è anche Arai. L’azienda giapponese di caschi, ha deciso di omaggiare i 100 anni di gare del Circuito di Montagna con una edizione speciale di uno dei suoi caschi di gamma.
Naturalmente è stato progettato, o meglio… disegnato, da uno dei migliori designer italiani: Aldo Drudi.
Per chi non lo conoscesse, Drudi ha anche disegnato le grafiche degli elmetti per importanti piloti, come Marco Lucchinelli, Kevin Schwantz, Mick Doohan, Alex Crivillé, Kenny Roberts Jr, Marco Melandri, Manuel Poggiali e Valentino Rossi.

RX-7 GP
Sul casco, che ha colorazione base bianca e blu, si può notare ai lati le 37 ¾ di miglia della gara. Nella parte inferiore c’è la bandiera a scacchi, e nella parte superiore il logo ufficiale del TT Races e la famosa trinacria dell’Isola in color oro. Sulla mentoniera, la scritta celebrativa dei 100 anni.Il casco sarà indossato da diversi piloti di alto livello durante la parata dell’edizione 2011, e poi anche dagli ufficiali di gara itineranti durante la gara.
La scelta è caduta sul top di gamma, l’RX-7 GP, e sarà prodotto al pubblico in 500 unità. Naturalmente, il casco è omologato per l’utilizzo su strada. Il prezzo al pubblico è di 699,99 sterline, ovvero circa 800,00 euro.

Il Ministro Allan Bell, MHK, Ministero dello Sviluppo Economico ha così commentato: "Sono lieto che Arai abbia ancora una volta creato un casco di prestigio, e il loro design 2011 è un omaggio alla ricorrenza del TT. L'azienda ha una lunga storia di coinvolgimento con il TT Races ed è un partner prezioso".

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Curiosità , abbigliamento , caschi , tourist trophy


Top