Sport

pubblicato il 18 marzo 2011

MotoGP, Losail, Libere 1: Stoner non dà tregua

Valentino sorprende con il quinto tempo

MotoGP, Losail, Libere 1: Stoner non dà tregua

Come previsto? Le due Honda di Casey Stoner e Dani Pedrosa si sono infatti piazzate ai primi due posti delle prove libere del GP del Qatar, gara di apertura del mondiale MotoGp 2011, rispecchiando gli ultimi risultati dei test dei giorni scorsi.

Nessuno però si poteva attendere una crescita delle Desmosedici GP11, ora nella "top five", ma neanche che la più veloce di queste potesse essere quella di Hector Barbera, autore del terzo tempo a 0"6 da Stoner. Ma stupisce vedere anche un Valentino Rossi in crescita, con il quinto tempo ottenuto alle spalle dell'altra Honda di Marco Simoncelli, ma davanti alle due Yamaha ufficiali di Ben Spies e Jorge Lorenzo. Va detto però che il suo distacco dall'australiano è ancora di quasi otto decimi, anche se ha già limato il tempo ottenuto nei test

Stoner comunque è stato l'unico in grado di scendere sotto al muro dell'1'56", riuscendo a rifilare la bellezza di sei decimi anche alla moto gemella di Pedrosa, che invece nel corso dei test di inizio settimana aveva dato l'idea di poter reggere il suo passo senza alcun problema. Delude un pò la terza moto della HRC, con Andrea Dovizioso che forse non è riuscito a tirare fuori il meglio dalla sua moto, nonostante quella di Losail sia una pista dove è sempre riuscito ad essere veloce. L'italiano ha chiuso ottavo ma, Stoner a parte, gli altri sono tutti decisamente alla sua portata.

Nella top ten poi c'è posto anche per Randy De Puniet e Colin Edwards, mentre la seconda Ducati ufficiale di Nicky Hayden sembra ancora un pò arenata sui problemi dei giorni scorsi, con l'americano che non è riuscito a fare meglio dell'undicesimo tempo. Stesso discorso per Loris Capirossi, tredicesimo.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti


Top