Eventi

pubblicato il 15 marzo 2011

Old Time Show 2011: Benelli da spettacolo!

Le moto pesaresi sono state le protagoniste a Forlì

Old Time Show 2011: Benelli da spettacolo!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Old Time Show 2011 - anteprima 1
  • Old Time Show 2011 - anteprima 2
  • Old Time Show 2011 - anteprima 3
  • Old Time Show 2011 - anteprima 4
  • Old Time Show 2011 - anteprima 5
  • Old Time Show 2011 - anteprima 6

Il mondo Benelli è stato l'indiscusso protagonista a due ruote dell'Old Time Show 2011, tenutosi lo scorso weekend alla Fiera di Forlì. Il meglio del Costruttore pesarese è stato infatti esposto nei padiglioni del polo fieristico romagnolo, catalizzando l'attenzione degli appassionati motociclisti, magari con qualche anno (e chilometro passato in sella) in più sulle spalle.

Tra i modelli esposti si sono potuti ammirare il primo propulsore 98 cc, una motoleggera con motore monocilindrico a due tempi realizzata nel 1921, che fu la base per la produzione successiva dei modelli 125 e 147 cc. Presente in fiera anche la celebre 175 cc quattro tempi, compresa quella realizzata per le competizioni che, guidata da Tonino Benelli, conquistò significative vittorie. Tale modello dalla linea aggraziata e forte di un propulsore con distribuzione a cascata di ingranaggi, si deve a Giuseppe Benelli, il fondatore della Casa pesarese e suo progettista per eccellenza, che si avvaleva della preziosa opera del fratello Giovanni.

Sempre a Forlì si sono poi ammirate le successive realizzazioni Benelli come la 500 cc e la riuscitissima 250 cc, che fecero entrare a buon diritto la fabbrica marchigiana fra le cinque più importanti nell’Italia anteguerra. Inoltre, non sono mancate "celebrità del dopoguerra", come la Letizia, il Leoncino, il Ciclomotore, nonché le moto da corsa, quelle che permisero ad Ambrosini di conquistare il titolo mondiale nel 1950, quelle che videro le imprese di Tarquinio Provini, di Renzo Pasolini, di Kelvin Carruthers (che fece suo il titolo mondiale nel 1969). E le ultime pluri-frazionate di 350 cc e di 500 cc, quelle delle epiche imprese di Villa Fastiggi, quando Jarno Saarinen batte Giacomo Agostini campione imbattuto su MV Agusta.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni , saloni , piloti , personaggi famosi , usato


Top