Sport

pubblicato il 14 marzo 2011

Ducati vince alla 200 miglia di Daytona

La 848EVO trionfa con Jason Di Salvo

Ducati vince alla 200 miglia di Daytona

Il "capitano" Jason di Salvo e il Team Latus Motors Racing hanno portato la Ducati 848 EVO – al suo debutto in pista - alla conquista di una sensazionale vittoria in quella che è da tutti considerata una delle più impegnative gare in assoluto, dove il risultato è combattuto ed incerto sino al traguardo: la "Daytona 200".

La gara di apertura della stagione 2011 di Daytona, svoltasi sul circuito International Speedway, già prima del via sembrava promettere un buon risultato per Ducati.

"Voglio davvero ringraziare i ragazzi di Latus Ducati per tutto il lavoro fatto nei box. Sono così felice di poter portare in Ducati la prima vittoria alla Daytona 200, alla mia prima gara sulla 848EVO, al suo debutto in una competizione statunitense! È stata una combinazione magica di prime volte e sono semplicemente entusiasta di poter continuare a gareggiare in questo campionato, in questa stagione, con questa fantastica moto." ha commentato Di Salvo.
"Sono particolarmente fiero del risultato che Jason e il Team Latus Motors Racing hanno ottenuto in questa gara. Auguro loro il meglio per il resto della stagione e non vedo l’ora di vedere il nostro ultimo modello conquistare altre vittorie, altrettanto entusiasmanti!" ha commentato ieri Cristiano Silei, Amministratore di Ducati North America.

La prossima gara dell’848EVO’s si terrà al California Infineon Raceway in programma dal 13 al 15 maggio.

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , superbike , gare , piloti


Top