Novità

pubblicato il 11 marzo 2011

Horex VR6 in pista

Procedono i collaudi della sei cilindri tedesca

Horex VR6 in pista
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 1
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 2
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 3
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 4
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 5
  • Horex VR6 Roadster - anteprima 6

Della Horex VR6 vi avevamo già parlato in occasione della presentazione della moto allo scorso Intermot 2010.
Per chi non avesse letto il nostro articolo, ricordiamo che il glorioso marchio transalpino è tornato alla luce e sta progettando il lancio di una imponente nuda, il cui arrivo è previsto per la fine del 2011.

Nei mesi passati da Intermot a oggi, il lavoro è proceduto alacremente alla Horex, e il primo prototipo è già sceso in pista per i primi collaudi.
Tutto il team di sviluppo è unanime nel definire la moto: "agile nello scendere in piega, sia nelle curve ampie che in quelle strette, sicura in frenata e spinta da un motore eccezionale". Detto ciò, filtrato il comprensibile ottimismo di chi sta testando la propria creatura, si è portati a pensare che il progetto sia partito con il piede giusto.

Abbiamo intervistato Hennes Fischer, a capo dello sviluppo della Horex, e ci ha riportato che: "In questa fase dei test siamo principalmente interessati a capire se la configurazione delle sospensioni attuale, la geometria della ciclistica e il setting del motore sono correttamente progettati.
Comunque sia, dal progetto e dalle simulazioni al computer, fino a definire una moto perfetta, ci passa un bel po’. Il nostro Team di sviluppo sta testando approfonditamente la moto sulle strade aperte al traffico, ma stiamo facendo anche test in pista, come potete vedere. Questa è l’unica maniera per valutare correttamente la risposta del motore in tutte le condizioni di carico e determinare come il telaio e le sospensioni lavorano insieme, soprattutto con diversi carichi e diverse condizioni di asfalto.
I risultati dei primi test sono stati soddisfacenti, e ora ci stiamo concentrando sul migliorare la maneggevolezza della moto, uno step importante prima di passare alla definizione dei parametri definitivi"
.

A quanto pare, inoltre, il dato che più sta affascinando e stupendo gli stessi ingegneri che costituiscono il reparto d sviluppo della Horex, è il sound del motore che, a loro dire, è davvero incredibile. Hennes ce lo ha descritto così: "E’ l’unione elettrizzante della delicatezza del sound di un sei cilindri, con il rumore cupo e rude di un motore a V stretta. Il tutto condito dall’armonico suono del compressore volumetrico!"

La presentazione della Horex VR6 è prevista per la fine del 2011 a Augsburg… OmniMoto.it certamente non mancherà.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , naked , pista , saloni , anticipazioni , concept


Top