Sport

pubblicato il 3 marzo 2011

MotoGP 2011: presentazione a Monza per il Team San Carlo Honda Gresini

Simoncelli: "Monza mi aveva portato bene nell'anno del titolo in 250"

MotoGP 2011: presentazione a Monza per il Team San Carlo Honda Gresini

Oggi, nella suggestiva atmosfera di Monza, il presidente della San Carlo e il Team Manager Fausto Gresini hanno portato in scena alla guida di un "Grumen d’autore" la Honda RC212V che guideranno nel Campionato del Mondo MotoGP 2011 Hiroshi Aoyama e Marco Simoncelli, un "asse" italo giapponese che vuole essere fortemente protagonista del Campionato del Mondo MotoGP che debutterà in Qatar il prossimo 20 marzo.

Alberto Vitaloni: "E’ una giornata ricca di ricorrenze, San Carlo compie 75 anni e Fausto Gresini ne ha compiuti da poco 50. Ci sono le premesse quest’anno per fare bene la squadra ha lavorato molto in questi anni ha avuto pazienza e credo sia giunto il momento di raccogliere i frutti di questo grande impegno nella MotoGP. Abbiamo una squadra competitiva con Marco Simoncelli ed Hiroshi Aoyama e sono convinto che riusciremo a toglierci tante soddisfazioni ed a raccogliere i risultati che il Team saprà regalarci. E’ un momento fantastico e non mi resta che fare un "in bocca al lupo" a tutti quanti".

Fausto Gresini: "Oggi è arrivato il grande giorno l’atteso momento della presentazione del Team San Carlo Honda Gresini 2011 e siamo contenti di poterlo fare con i nostri due piloti Simoncelli ed Aoyama. Pensiamo che questa sarà per noi una ottima stagione. Simoncelli ha fatto grandi progressi la Honda ha preparato una ottima moto e siamo contenti di avere con noi ancora San Carlo come sponsor principale perché con noi loro hanno condiviso i momenti più difficili e adesso spero sia giunto il momento di regalare loro forti emozioni. Aspettiamo con ansia il Qatar e non vediamo l’ora di scendere in pista per la prima gara".

Marco Simoncelli: "Sono molto contento di essere qui a Monza per la presentazione del Team San Carlo Honda Gresini 2011. Mi fa piacere che sia stata organizzata a Monza perché quando correvo in 250 la presentazione della nuova stagione era stata fatta su questo circuito e mi aveva portato fortuna quindi, a livello scaramantico, mi rende felice. A questo punto non vedo l’ora di andare in Qatar per gli ultimi test e soprattutto per la gara".

Hiroshi Aoyama: "Sono felice di fare questa nuova esperienza con un nuovo Team ed una squadra con la quale mi sono trovato subito in sintonia. Abbiamo recentemente fatto dei test positivi in Malesia e sono molto determinato per l’inizio della stagione. Il mio obiettivo è quello di far bene e possibilmente rientrare tra i migliore cinque della classe ed in ogni caso di fare sempre delle gare al massimo".

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti , personaggi famosi , sponsor


Top