Sport

pubblicato il 1 marzo 2011

Mondiale Cross Mx3: si torna a Castiglione del Lago

Il prossimo 19 giugno, con MX3 e campionato femminile

Mondiale Cross Mx3: si torna a Castiglione del Lago

Adeguato agli standard tecnici internazionali e dopo un attento restyling, l’impianto di Gioiella è nuovamente pronto a ospitare una gara del campionato del mondo di Motocross a 6 anni dall’ultimo Gran Premio iridato.

Così, il 19 giugno 2011, sul tracciato intitolato a Vinicio Rosadi, andrà in scena la settima delle 13 prove del mondiale classe MX3, abbinato al campionato del mondo femminile. E di straordinario significato sarà l’intitolazione della manifestazione che, su proposta del "Trasimeno", porterà il nome di "Round of Umbria" del Campionato del Mondo MX3.

"Ringrazio le Istituzioni locali (Regione, Provincia, Comune e CONI) per la fiducia e la costante collaborazione che ci consentono di riportare il mondiale di motocross a Gioiella" afferma Giandomenico Baldi, Presidente del Moto Club Trasimeno. "La nostra riconoscenza va anche alla Federazione Motociclistica Italiana, che guarda sempre con particolare attenzione alla nostra attività, ed al promotore del campionato, la Youthstream, con il quale non è stato difficile trovare un accordo di reciproca soddisfazione".

Da non sottovalutare, infine, la singolare attenzione alla componente femminile del motocross con ben due appuntamenti in calendario (uno anche nazionale), il massimo che possa offrire il panorama di questo sport. Per le donne che praticano il fuoristrada Gioiella diventa dunque un punto di riferimento.

Autore: Redazione

Tag: Sport , cross , gare , fuoristrada , donne motocicliste


Top