Sport

pubblicato il 1 marzo 2011

Surflex: coperchi frizione

Accessori per le Honda tassellate

Surflex: coperchi frizione

La voglia di personalizzazione nel motociclista è sempre viva. I produttori di accessori questo lo sanno benissimo, possano essere parti per le moto da strada o da fuoristrada. Oggi parliamo di Surflex, che propone dei coperchi frizione che risultano essere più protettivi e più leggeri. Soprattutto nelle gare è importante avere questo tipo di accessorio, e Surflex lo propone nello specifico per le Honda, 4 o 2 Tempi che siano.

Questi coperchi sono realizzati in lega di alluminio Ergal 7075, e come accennato oltre a essere leggerissimi, sono resistenti agli urti in caso di scivolata accidentale, e all’usura dovuta allo sfregamento con gli stivali tecnici. Il processo produttivo è effettuato su avanzati centri di lavoro a controllo numerico, che in soldoni significa maggiore qualità e precisione nella realizzazione.

Questi coperchi sono poi sottoposti a un trattamento finale di ossidazione anodica. In sostanza, questo procedimento assicura una durezza del pezzo nettamente superiore, oltre poi, a renderlo decisamente elegante e fine. I coperchi Surflex non richiedono modifiche per essere installati, dato che sono perfettamente intercambiabili.

Naturalmente questo prodotto è destinato a tutti coloro che fanno della moto un utilizzo prettamente racing, e che dunque sottopongono la moto a sollecitamenti estremi. Questo non significa però, che anche i normali utenti non possano utilizzare questi componenti, anzi, proprio queste parti saranno a garanzia di una superiore durata nel tempo rispetto alle parti originali.
Il prezzo è di 180 euro.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , enduro , accessori , cross


Top