Sport

pubblicato il 28 febbraio 2011

WSBK, Phillip Island, Checa: "Non potevamo cominciare meglio"

Lo spagnolo e la Ducati partono alla grande

WSBK, Phillip Island, Checa: "Non potevamo cominciare meglio"

Il campionato Mondiale Superbike 2011 è iniziato nel migliore dei modi per il team Althea Racing e Carlos Checa che ha dominato per tutto il weekend e ha vinto entrambe le manche oggi a Phillip Island in modo molto convincente. E’ stato un weekend perfetto per Carlos che ha chiuso ogni sessione in prima posizione, ha conquistato la Superpole ed ha festeggiato oggi la vittoria delle prime due gare della stagione.

Dopo il primo dei tredici eventi del calendario 2011 del Mondiale Superbike, Carlos Checa, con i punti accumulati oggi, comanda la classifica dei piloti con 50 punti mentre, grazie alle eccezionali prestazioni del pilota del team Althea, la Ducati comanda la classifica costruttori.

Carlos Checa: "Le prove sono andate benissimo e sapevamo di avere un buon ritmo, ma in gara non si sa mai quello che può succedere, specialmente quanto alla mattina trovi la pista bagnata, come in questa occasione. La mia strategia era di mettermi davanti e fare il passo perchè sapevo che era superiore a quello di miei rivali. In Gara 1, una volta passato Laverty, sono riuscito a trovare un buon ritmo. E’ stata una bellissima gara. Capita ogni tanto e siamo stati fortunati ad iniziare questa stagione in un modo così strepitoso. Gara 2 è stata molto simile, ho gestito bene tutta la gara e ce l’abbiamo fatta! E’ stato un weekend fantastico, abbiamo dominato dall’inizio alla fine. Siamo stati fortunati anche con il tempo; cominciare un campionato meglio di così non si può. Vorrei ringraziare la Ducati e tutto il team per aver avuto fiducia in me; adesso andremo a Donington e continueremo a dare il massimo".

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike , piloti


Top