Accessori

pubblicato il 16 febbraio 2011

Surflex per Honda 250 e 450 4T

Kit antisaltellamento per le "rosse" made in Japan

Surflex per Honda 250 e 450 4T
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CRF250R my 2011 - anteprima 1
  • Honda CRF250R my 2011 - anteprima 2
  • Honda CRF250R my 2011 - anteprima 3
  • Honda CRF250R my 2011 - anteprima 4

Enduro, cross o supermotard, non importa cosa abbiate in garage: tutte e tre le specialità richiedono una frizione antisaltellamento. La ditta di Tradate (Va), ovvero la Surflex, propone dei kit frizione per le Honda 250 4 Tempi e 450 4 Tempi. Il kit è naturalmente completo e risulta essere assemblato in ogni minimo particolare. Questi si compone di tamburino interno, gruppo dischi guarniti, dischi nudi, molle e spingidischi.

Il tamburino e gli spingidischi sono ricavati da barra di ergal e sono prodotti su centri di lavoro a controllo numerico in grado di assicurare massima qualità e precisione. Successivamente alle diverse lavorazioni meccaniche, i pezzi vengono sottoposti a trattamento di ossidazione anodica dura. E’ questo singolare trattamento che poi conferisce una superiore resistenza all'usura e una migliore scorrevolezza.

I dischi guarniti sono invece provvisti di un rivestimento di un materiale d’attrito studiato proprio per l’impiego fuoristradistico, un materiale che vanta delle caratteristiche tecniche particolarmente elevate, e che Surflex utilizza per le frizioni dei team impegnati nel Mondiale Cross MX1 e MX2, e nel Mondiale Enduro e Supermotard.

Brevettato da Surflex, questo dispositivo antisaltellamento toglie alle molle della frizione gran parte del carico, inducendo allo stesso tempo allo slittamento della frizione stessa. Questo consente di evitare bloccaggi della ruota posteriore, e allo stesso tempo riduce le vibrazioni e i saltellamenti (spesso annullandoli quasi del tutto) della ruota posteriore. Tutto questo significa un aumento della precisione nell’impostazione della traiettoria da parte del pilota, facendo risultare così la moto molto più stabile.

Il kit non richiede attrezzi specifici per il montaggio, e questo rimane facile da effettuare. Nell’acquisto sono poi comprese delle diverse molle di carico in modo da poter adattare la frizione antisaltellamento alle varie richieste del pilota, o del percorso. Non occorre poi manutenzione alcuna, se non la verifica periodica dello spessore del pacco dischi, che non deve essere inferiore agli 1,5 mm rispetto al valore iniziale.

Il prezzo delle due frizioni è di 1.104 euro (IVA inclusa).

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 1
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 2
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 3
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 4
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 5
  • Honda CRF450R my 2011 - anteprima 6

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Accessori , monocilindriche , enduro , accessori , cross , parti speciali


Top