Sport

pubblicato il 14 febbraio 2011

Althea Racing in pista a Vallelunga

Baroni, Giuliano e Conforti continuano i test precampionato

Althea Racing in pista a Vallelunga
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Althea Racing in pista a Vallelunga - anteprima 1
  • Althea Racing in pista a Vallelunga - anteprima 2
  • Althea Racing in pista a Vallelunga - anteprima 3
  • Althea Racing in pista a Vallelunga - anteprima 4

Si è svolta nella giornata di sabato, presso l'autodromo di Vallelunga, una giornata di test per l'Althea Racing. Ai test hanno partecipato i piloti Superstock Lorenzo Baroni e Davide Giuliano, nonché Luca Conforti che ha preso le misure per la prima volta con i pneumatici Michelin in configurazione SBK 1098 F10.
I test della Stock, riservati in questo caso al solo pilota Lorenzo Baroni, hanno visto per la prima volta la nuova livrea della moto all'esordio, la Ducati 1098R che utilizzerà Lorenzo per tutto il campionato.
Il test si è svolto in una giornata di sole ma con temperature molto basse, ma il lavoro fatto dalla squadra e la buona preparazione di Lorenzo hanno portato il pilota a girare con tempi molto vicini al record della pista di questa categoria. Infatti il miglior crono fatto registrare da Baroni è 1'40'' netto, 80 i giri fatti da lui.
Si sono adoperate diverse soluzioni per le sospensioni oltre che ritocchi sulla messa a punto generale che permetteranno a Lorenzo di essere pronti al via della stagione 2011 nel quale sarà sicuro protagonista.

Davide Giuliano ha invece approfittato di questa giornata per "assaggiare" una 1098 versione 2010 con il quale lo stesso ha preso confidenza in maniera veloce e divertendosi non poco. Naturalmente la squadra che in passato aveva fatto esordire anche Baroni ad Aragon con la SBK, ha voluto adottare lo stesso sistema con Giuliano visto che i due potrebbero essere candidati in un prossimo futuro alla guida di una SBK. L'approccio è stato molto proficuo, tanto è vero che Davide è riuscito a girare con un ottimo 1'39'' dopo solo pochi giri. Un dolore al braccio sinistro lo ha purtroppo costretto a finire anzitempo i test; probabilmente la lunga inattività ha reso più difficile l'adattamento fisico ad una moto che ha più potenza di una Stock e che richiede maggiore impegno fisico, ma Davide è determinato e continua a lavorare sulla propria forma fisica, pronto per affrontare la stagione STK 1000 al meglio.

Luca Conforti e lo staff Michelin hanno invece preso questa giornata come occasione per mettere a punto l'adattamento dei nuovi pneumatici alla Ducati 1098 F10, il lavoro svolto è stato lungo e particolareggiato con in-out frequenti dalla pista e a fine giornata si è trovata la migliore soluzione che ha permesso a Luca di divertirsi un po' sulla moto. Gli uomini della Michelin hanno lavorato sodo per poter permettere al pilota di scegliere le migliore coperture. Sono previsti altri test dedicati alla messa a punto degli pneumatici più adatti alla Ducati 1098 F10 del team Althea.
Riscontro positivo anche per tutto il gruppo di lavoro Althea dove sono stati inseriti alcuni nuovi tecnici, tutti hanno lavorato in perfetta sintonia e alla fine della giornata c'era molta soddisfazione per i risultati ottenuti. Il team Althea Racing si accinge ad affrontare la trasferta molto impegnativa in Australia del campionato mondiale SBK, fiduciosi di ottenere risultati di prestigio come già fatto nel 2010.

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , superbike , gare


Top