Novità

pubblicato il 9 febbraio 2011

Honda 2011: Conferenza stampa LIVE

Presentate le nuove versioni di SH 300i, Hornet 600 e SW-T 600

Honda 2011: Conferenza stampa LIVE
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 1
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 2
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 3
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 4
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 5
  • Honda 2011: Conferenza stampa LIVE - anteprima 6

La Honda ha scelto quest’anno come scenario per presentare i suoi modelli più importanti, la città di Roma. Proprio oggi si è tenuta la conferenza stampa di lancio e OmniMoto.it è pronto a raccontarvene le fasi salienti.
Il colosso nipponico ha deciso di fare un'unica presentazione alla stampa per i tre modelli chiave del 2011. Il primo di essi è l’SH 300i, il quale è ovviamente il modello più importante per la Casa dell’Ala dorata, visto che è il suo cavallo di battaglia sul mercato italiano, con quasi 14.000 pezzi venduti. L’altra novità di peso per Honda è la nuova versione della Hornet 600 che rappresenta la terza moto più venduta in Italia e la prima di casa Honda.
Chiude il tris di novità presentate alla stampa internazionale il nuovo SW-T 600, scooter con cui la Honda ha intenzione di andare a intaccare la leadership dello Yamaha Tmax.

SH 300i
E’ Costantino Paolacci, responsabile delle relazioni esterne Honda, a illustrarci le novità salienti dei nuovi modelli.
L’SH 300i si presenta sul mercato forte di un’estetica tutta nuova e di una dinamica di guida migliorata rispetto al già elevato standard cui il 300 giapponese ci aveva abituato.
Il look, opera della mano di Gianfelice Marasco, che ne ha curato lo stile, è stato rinnovato per avere un’immagine più dinamica e fresca e, allo stesso tempo, più elegante.
Sotto le plastiche troviamo un telaio che ricalca il layout del precedente ma è stato rivisto in alcune parti. Completamente nuovi sono i cerchi in lega da 16 pollici, che sono sì a sei razze come i precedenti, ma hanno disegno più moderno e sono anche più leggeri.
La ciclistica è stata migliorata grazie a nuove tarature per le sospensioni e, particolare tutt’altro che trascurabile, è stato aumentato il diametro del perno ruota anteriore, da 15 a 20 mm. Honda, inoltre, ha adottato per il nuovo SH 300i un nuovo pneumatico posteriore radiale con cintura monospirale.
Il motore è il conosciuto monocilindrico raffreddato a liquido in grado di erogare 27 cavalli e accreditato di un consumo limitato a quasi 30 km/l. Il nuovo SH 300i è già disponibile nelle concessionarie Honda a un prezzo di 4.600 euro (comprensivo del bauletto posteriore), che sale a 5.000 euro per le versioni dotate di ABS.

HORNET 600
La nuova Hornet 2011 è stata disegnata con il chiaro intento di tornare al vertice del segmento delle naked di media cilindrata, da dove è stata spodestata negli ultimi anni dalla Kawasaki Z 750.
Considerato però, che la versione precedente della Hornet era già al top per qualità dinamiche e motoristiche, essa ha beneficiato solamente di un rinnovo estetico. In tutta sincerità, in effetti, il punto maggiormente contestabile del vecchio modello era proprio l’estetica, soprattutto in due punti: il faro poco aggressivo ed eccessivamente anonimo, e il codone all’ingiù che davvero non aveva eguali in ambito stilistico.
Ecco qui, quindi, che la mano di Gianfelice Marasco ha rivisitato proprio questi componenti. Il faro è ora incastonato in un’unica sovrastruttura che alloggia anche la strumentazione digitale, completamente nuova, ed ha un taglio più spigoloso e aggressivo.
Il codone, invece, in un periodo storico in cui è meglio non fare strani voli pindarici, assume delle rassicuranti forme, tradizionalmente slanciate verso l’alto, sicuramente meno personali rispetto al passato, ma indubbiamente destinate a raccogliere intese più larghe.
Il resto della moto è rimasto tal quale, e siamo assolutamente d’accordo con questa scelta, visto che l’equilibrio della Hornet è davvero invidiabile.
Anche la Hornet è già in concessionaria, proposta a 7.590 euro, prezzo che sale a 8.190 euro in caso si desideri la versione ABS.

SW-T 600
La conferenza si chiude con il lancio del SW-T 600, nuovo top di gamma della famiglia scooter. Ecco segue la strada tracciata nello scorso anno dal SW-T 400, di cui costituisce il fratello maggiore, di abbandonare forme e volumi dell’arcinoto Silver Wing, in favore di dimensioni leggermente ridotte e di una agilità sicuramente superiore.
Il nuovo SW-T 600 è quindi una copia in grande del modello 400, e vuole essere l’equivalente di una berlina di lusso nel settore scooter.
Si contraddistingue quindi per un design ricco ed elegante e per un equipaggiamento sontuoso. Il motore è il conosciuto bicilindrico parallelo da 582 cc, accreditato di ben 51 cavalli, montato su supporti elastici per ridurre al minimo il trasferimento di vibrazioni ai passeggeri.
Sul mercato italiano lo SW-T 600 sarà venduto solamente in configurazione ABS, con impianto frenante combinato, ad un prezzo di 8.800 euro franco concessionario (prezzo comprensivo di baule posteriore di serie).
Vi rimandiamo a domani per le prime impressioni di guida delle nuove Honda 2011.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 1
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 2
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 3
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 4
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 5
  • Honda Hornet 600 2011 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 1
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 2
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 3
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 4
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 5
  • Honda SH 300 2011 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 1
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 2
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 3
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 4
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 5
  • Honda SW-T600 2011 - anteprima 6

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , naked , scooter , 600


Top