Accessori

pubblicato il 31 gennaio 2011

Laser: lo scarico per la Yamaha XT 1200 Z

Più voce alla Super Tenéré

Laser: lo scarico per la Yamaha XT 1200 Z
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Scarico Laser per Yamaha Super Ténéré 1200 X - anteprima 1
  • Scarico Laser per Yamaha Super Ténéré 1200 X - anteprima 2

Solitamente la sostituzione del terminale di scarico è un’azione che è dedicata alle supersportive, dove si cerca sempre quel cavallo in più e potenza in alto. Ma perché fermarsi alle sole moto di questa tipologia?
Oggi anche gli enduroni possono dire la loro sulle strade di montagna, grazie a propulsori mille di cilindrata che spesso e volentieri passano i 100 CV.
Una delle ultime moto della categoria sopraccitata è la Yamaha XT 1200 Z, meglio conosciuta come Super Ténéré, mentre una delle ditte che ha a catalogo uno scarico per questa enduro da turismo è l’olandese Laser Exhaust, ditta importata in Italia dalla Styl.
Per chi non conoscesse Laser, sappiate che produce impianti di scarico dal 1975, e supporta i migliori team della Superbike.

LASER HOTCAM
L’azienda di scarichi ha immesso da poco sul mercato la propria gamma per nuova moto della Casa dei tre diapason, e quest’oggi vi proponiamo il silenziatore HotCam in versione titanio e acciaio inox.
Ovviamente per la realizzazione di questo scarico, Laser ha messo in campo tutta la ricerca tecnologica ottenuta sui campi di gara, sfruttando appunto, la tecnologia Cad per il suono e il design, tutto per ottenere un risultato finale tra i migliori sul mercato.
Nel caso della moto di Iwata si parla di 2,2, Kg in meno sulla bilancia e ben 2,5 cavalli in più.
Naturalmente, oltre alle prestazioni, si può notare come ne guadagni la linea della moto, e la "voce" della stessa. Il terminale ha poi la possibilità di smontare il DB-killer, inoltre sostituendo l’interno antirumore all’interno dello stesso, si può avere o un sound più aperto ma omologato, oppure semplicemente più rumore, senza però compromettere le prestazioni. Il "segreto" dunque, è all’interno, perché l’inserto antirumore non è visibile dall’esterno, e dunque non intacca in maniera invasiva l’estetica del terminale e di conseguenza del motoveicolo.
Il silenziatore HotCam Titanio è proposto a 582,00 Euro IVA inclusa mentre la versione in acciaio inox a 420,00 Euro IVA inclusa.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Accessori , enduro , tuning , accessori , fuoristrada , scarichi , parti speciali


Top