Sport

pubblicato il 31 gennaio 2011

Ama Supercross 2011: James Stewart vince e balza in testa

A Broc Tickle la Lites Series

Ama Supercross 2011: James Stewart vince e balza in testa
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 1
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 2
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 3
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 4
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 5
  • Supercross AMA 2011 4rd Round Oakland - anteprima 6

Si infiamma il tifo dei 44,394 spettatori della quarta tappa del Monster Energy AMA Supercross, perché James Bubba Stewart ha conquistato la seconda vittoria stagionale balzando in testa alla classifica.
La quarta gara del Supercross si è svolta all’Oakland-Alameda County Coliseum in California e segue di una settimana la gara di Los Angeles, nella quale Ryan Villopoto aveva approfittato di una caduta di Stewart per agguantare vittoria e leadership in campionato.
Cortesia presto restituita dallo stesso Villopoto che, partito in testa, scivolava al secondo giro lasciando Bubba a guidare la gara.
Involatosi Stewart, la bagarre per il podio è rimasta appannaggio di Chad Reed e Ryan Dungey; il Campione 2010 è rimasto a lungo in seconda posizione, ma all’ultima curva Reed ha infilato la ruota anteriore della sua Honda davanti a quella della Suzuki del rivale strppandogli la seconda piazza.
Più staccato Ryan Villopoto che limita i danni con un buon quarto posto, con oltre sette secondi di vantaggio sul gruppetto di inseguitori Brett Metcalfe, Trey Canard, Kevin Windham e David Millsaps.

James Stewart ha dichiarato: Questa è una grande vittoria per me e per tutta la squadra. La stagione sarà molto lunga ed è importantissimo iniziare con il piede giusto. La pioggia stasera ha reso tutto più difficile, ma sono molto felice per la vittoria".
La situazione, all’alba della quinta gara che si terrà nuovamente all’Angel Stadium di Anaheim il prossimo weekend, vede quindi James Stewart condurre la serie con 92 punti, tallonato da Villopoto a quota 90. I due si sono aggiudicati due gare ciascuno e sembrano seriamente intenzionati a non lasciare molto spazio agli avversari. Il primo degli inseguitori è proprio Dungey, il campione 2010, a 78 punti.

LITES SERIES: BROC TICKLE AGGUANTA HANSEN
La gara del Supercross Lites è andata alla Kawasaki KX 250 di Broc Tickle, che ha conquistato così la sua prima vittoria stagionale.
La gara è partita subito dopo un acquazzone che ha reso tutto più difficile; l’Holeshot è andato a Eli Tomac, che ha girato in testa la prima curva davanti al tedeschino Ken Roczen e Josh Hansen dal Colorado. Tomac ha resistito fino al terzo giro lasciando poi la testa della corsa a Rocze. Durante il quarto e quinto giro Hansen e Roczen si sono superati più volte, finchè, quasi alla fine del quinto giro Hansen si è insediato saldamente al comando.
Anche Tickle passava Roczen alla fine del quinto giro raggiungendo e superando Hansen all’ottavo. Al nono giro, purtroppo, il giovanissimo tedesco della KTM cadeva lasciando via libera a Eli Tomac e la sua Honda.
Roczen si rialzava e riusciva a concludere quarto davanti a Tyla Rattray, Ryan Morais e Kyle Cunningham.

Il vincitore ha dichiarato: "Ero concentratissimo stasera, sapevo che la pista sarebbe stata scivolosissima quindi ho cercato di guidare molto dolcemente e sono riuscito a rimontare giro dopo giro e passare tutti gli avversari!.
Equilibratissima la situazione in Campionato, che vede ora Josh Hansen in testa a 88 punti davanti a Broc Tickle a 97 punti.

I RISULTATI
Supercross AMA
Quarta gara: Oakland
1. James Stewart, Haines City, Fla., Yamaha
2. Chad Reed, Tampa, Fla., Honda
3. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki
4. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki
5. Brett Metcalfe, Lake Elsinore, Calif., Suzuki
6. Trey Canard, Shawnee, Okla., Honda
7. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda
8. Davi Millsaps, Carlsbad, Calif., Yamaha
9. Andrew Short, Smithville, Texas, KTM
10. Ivan Tedesco, Murrieta, Calif., Kawasaki

Supercross AMA
Classifica di Campionato
1. James Stewart, Haines City, Fla., Yamaha – 92
2. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki – 90
3. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki – 78
4. Trey Canard, Shawnee, Okla., Honda – 71
5. Chad Reed, Tampa, Fla., Honda – 70
6. Brett Metcalfe, Lake Elsinore, Calif., Suzuki – 55
7. Andrew Short, Smithville, Texas, KTM – 49
8. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda – 46
9. Justin Brayton, Cornelius, N.C, Yamaha – 39
10. Kyle Chisholm, Valrico, Fla., Yamaha – 39

Supercross Lites
Quarta gara: Oakland
1. Broc Tickle, Holly, Mich., Kawasaki
2. Josh Hansen, Elbert, Colo., Kawasaki
3. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda
4. Ken Roczen, Mattstedt, Germany, KTM
5. Tyla Rattray, Wildomar, Calif., Kawasaki
6. Ryan Morais, Murrieta, Calif., Suzuki
7. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha
8. Jimmy DeCotis, Peabody, Mass., Honda
9. Bruce Rutherford, Murrieta, Calif., Kawasaki
10. Ryan Marmont, Woonona, Australia, KTM

Supercross Lites
Classifica di Campionato
1. Josh Hansen, Elbert, Colo., Kawasaki – 88
2. Broc Tickle, Holly, Mich., Kawasaki – 87
3. Ryan Morais, Murrieta, Calif., Suzuki – 70
4. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda – 69
5. Cole Seely, Corona, Calif., Honda – 60
6. Tyla Rattray, Wildomar, Calif., Kawasaki – 58
7. Ken Roczen, Mattstedt, Germany, KTM – 49
8. Martin Davalos, Cairo, Ga., Suzuki – 45
9. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha – 44
10. Jimmy DeCotis, Peabody, Mass., Honda – 40


Supercross AMA: tutta la stagione su Omnimoto.it
Prima gara: Anaheim
Seconda gara: Phoenix
Terza gara: Los Angeles

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , cross , gare , fuoristrada , ama supercross


Top