Sport

pubblicato il 19 gennaio 2011

Presentato il Team Barni Racing 2011

CIV e Wildcard mondiali per il Team bergamasco

Presentato il Team Barni Racing 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Barni Racing Team 2011 - anteprima 1
  • Barni Racing Team 2011 - anteprima 2
  • Barni Racing Team 2011 - anteprima 3

Domenica scorsa si è svolta, presso la struttura bergamasca del Barni Racing Team, la presentazione della stagione 2011. Più di ottanta, tra sponsor e addetti, sono stati gli invitati che hanno preso parte all’evento.
Per l’occasione è stato presentato lo staff tecnico selezionato per la stagione 2011 e ufficializzati gli impegni del team che vedranno, come anticipato già a novembre, ben quattro piloti schierati nel CIV.
In particolare: Riccardo della Ceca parteciperà al CIV nella categoria Stock 1000, Danilo Petrucci sarà impegnato sia nel CIV che nella Coppa del Mondo sempre nella categoria Stock 1000 con i colori del glorioso Team Italia.
Sul fronte Superbike, invece, il Barni Racing vedrà Matteo Baiocco e Alex Polita salire in sella alle loro Ducati per tutte le gare del CIV e per le tappe italiane del Mondiale Superbike.

Il 16, 17 e 18 febbraio a Cartagena prenderanno il via i primi test dove il team, insieme ai suoi piloti, inizierà il grande lavoro di preparazione delle moto in vista della nuova stagione.
Durante l’evento sono state presentate le nuove livree delle moto disegnate da Oscardesign che si occuperà anche quest’anno dell’immagine e della comunicazione del Barni Racing Team.

"Siamo molto carichi e impazienti di poter cominciare la nuova stagione!" - dichiara Marco Barnabò, TeamManager Barni Racing Team - "Siamo consci del fatto che quest’anno sarà davvero dura! Difenderemo il titolo Superbike nel CIV e affronteremo con altrettanto entusiasmo il campionato Stock 1000 italiano e mondiale, cercando di ottenere dei buoni risultati. Sono inoltre molto contento dello staff tecnico che prenderà parte a questa avventura perchè composto da giovani molto preparati e professionali. Ringrazio la FIM, la Ducati e la Pirelli per la fiducia e per l’opportunità che ci hanno dato."

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , superbike , piloti


Top