Eventi

pubblicato il 18 gennaio 2011

Motor Bike Expo 2011: manca poco

Le ultime conferme a Verona: sport, custom e drag al Motor Bike Expo

Motor Bike Expo 2011: manca poco
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 1
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 2
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 3
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 4
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 5
  • Motor Bike Expo 2011: Sport e drag racing - anteprima 6

Mancano poco più di due giorni all’apertura del Motor Bike Expo 2011, dove naturalmente Omnimoto.it sarà presente per mostrarvi in diretta tutte le cose importanti e le curiosità del caso. Come però potete immaginare, presso la Fiera di Verona è tutto già in fermento, molti degli stand sono già montati e pronti ad essere invasi dagli spettatori. Nei giorni passati vi abbiamo anticipato alcune delle novità più interessanti, ecco, desideriamo proseguire con queste, e illustrarvi cos’altro vi aspetterà.

MINI GP SCHOOL: I FUTURI CAMPIONI
Abbiamo già parlato di questo importante progetto, Mini GP School, un vero e proprio campionato-scuola di velocità, dedicato ai "cuccioli" nati dal 2001 in poi. Da qui nasceranno molti dei futuri piloti, e che a questo campionato prenderanno parte con una Metrakit 50 SP depotenziata.
Il campionato è approvato dalla FMI e prevede una formula di partecipazione "factory" con moto in uso, assistenza tecnica e iscrizione; saranno ammessi 16 piloti.
Tutto questo sarà presentato alla stampa nella giornata di sabato 22 gennaio, alle ore 12.00, naturalmente all’interno dello Spazio Metrakit Italia.
In questi tre giorni di Motor Bike Expo, avverranno anche le prime selezioni dei futuri piloti. All’evento prenderà parte anche il talentuoso spagnolo Maverik Vinales (ha vinto diversi titoli Metrakit), pilota che ha conquistato il Campionato Nazionale e l’Europeo, che quest’anno parteciperà al Campionato del Mondo Classe 125 con il Team BQR di Paris Hilton. Lo spagnolo presenterà poi, oltre alla Mini GP School, anche la preGP 125 e il Team 8sedici. Successivamente a questa, si terrà la presentazione del Team RossoCromo che riconferma la partecipazione ai Trofei Honda (Honda RS 125 G.P. Trophy).

KAWASAKI TROPHY 2011: LA PRESENTAZIONE
Tra i tanti trofei monomarca, uno dei più importanti è il Kawasaki Trophy. In occasione del Motor Bike Expo di Verona, la Scuderia Platini, presenterà il trofeo presso lo stand di Kawasaki Europe (Pad. 4). Due i trofei: 600 Ninja Trophy e 250 Junior Trophy.
Il primo vedrà un calendario di sei gare, inserite all’interno del programma della Coppa Italia. Un’undicesima edizione questa, che vanta una formula ultra collaudata. Ci sarà poi la possibilità di scegliere diverse soluzioni, sia per chi è in possesso della moto in versione Trofeo (che avrà la possibilità di acquistare un kit base), sia per chi per la prima volta si avvicina al 600 Ninja Trophy (e dovrà preparare la moto pronto gara con tutto il materiale compreso nel kit completo). Per entrambi i pacchetti ci sarà la scelta di includere o meno i turni di prove libere del venerdì pre gara nel costo d’iscrizione.

Addirittura due le categorie per la 250 Junior Trophy: Stock e Super Sport.
Per la prima, valgono le stesse regole della 600 Ninja Trophy, mentre per la Super Sport, saranno previsti interventi al motore, all’elettronica e alla ciclistica, e ci sarà la possibilità di partecipare, nella stessa giornata, alla gara del Trofeo e a quella di Coppa Italia, andando a sfidare le 125 2 tempi e concorrendo all’assegnazione del titolo di Campione Italiano. Lo sviluppo della moto è stato effettuato con il duplice obbiettivo di migliorare le prestazioni mantenendo inalterata l’affidabilità superlativa della moto di serie ed i costi di gestione che ne conseguono.
Il personale della Scuderia Platini sarà presente per fornire tutte le informazioni necessarie. Ampia la scelta dei pacchetti d’iscrizione a partire da 3.500 euro iva compresa. La Scuderia Platini fornisce inoltre il servizio assistenza e il noleggio moto per tutto il Campionato.

LA MOTO 2 DI ROSSI
Aumenta la presenza italiana nel giro del Mondiale. Parliamo della moto che potrete ammirare presso lo stand della Scuderia Maranga (pad 4 / 8B), che sarà presentata da Rossi Moto di Rimini. Questa nuova moto la si deve al progettista Piero Rossi, che ha riversato su questa due ruote tutta la sua esperienza nello sviluppo e nei telai.
Ricordiamo poi, che il progetto Moto 2, per quanto importante, è solo un contorno, perché l’attività di Rossi Moto è quella di offrire assistenza sui campi di gara, per poi riversarla su progetti più grossi e importanti.

DRAGRACE: ACCELERAZIONI BRUCIANTI
Il segmento Dragster è in evoluzione. Attività che vede la sua base principale negli USA, è in Europa da qualche anno e Italia sta crescendo.
Con l’idea di parlare, e di divulgare la cultura del Dragrace, si terrà una conferenza nella giornata di venerdì 21, dalle 17.00 alle 19.00 nella sala Puccini. Saranno presenti il bolognese Davide Ricci, fondatore del team Withrace; Oscar e Massimo Scappocin (il pilota e il primo meccanico del team Gemelli Racing) e Lorenza Scardoni e Tom Raabe (titolare della Ceramic Power Liquid, sponsor dell’Area Dragster). L’area sarà posizionata presso il pad.6, stand 20V.

CAFE’ RACER: 1° CONTEST NAZIONALE
E’ sempre di più l’attenzione che viene dedicata alla Cafè Racer. E’ proprio per questo che i colleghi del magazine Special Cafè ha indetto un concorso dedicato a queste.
Saranno ben 20 le moto (frutto di una selezione di 120 pezzi) esposte presso lo stand dell’Eurosport Editoriale (Pad.6 Stand 16F), e che saranno sottoposti ad una giuria composta da Mario Lupano (Resp. Triumph Italia), Orazio Samporini per Rocket Garage, Davide Innante in rappresentanza di Cafè Racer Culture Blog, David Fiddaman (proprietario di Davida) e Davide Cavallaro, uno dei fondatori del 59 Club. Il premio sarà la possibilità di apparire sulle pagine della rivista.
Oltre ai privati, saranno presenti le special di preparatori affermati quali Roberto Totti, Enrico Pettinari, Mr Martini, Marco Lugato, Pietro Figini della TPR Italian Factory e altri.

SHOVELHEAD LE MANS
Sarà Rokker Company ad ospitare nel proprio stand una Shovelhead del ’55 realizzata con i componenti del preparatore Racingbikes, una special dedicata al pilota Gabriele Gardel, vincitore della 24 ore di Le Mans 2010 GT1. L’ex ufficiale Aston Martin, Ferrari, Porche e Ford, sarà presente per tutti e tre i giorni di fiera.

BIG TWIN: H-D DALLA SPAGNA!
Presso Castellòn, dall’8 all’11 settembre 2011, si terrà la 28esima edizione del Big Twin, il più grosso motoraduno di Harley-Davidson spagnolo. Presso la Sala Bellini, alle ore 17 nel giorno sabato 22, si terrà la presentazione in cui verranno presentate le nuove iniziative e le varie attività, dagli organizzatori di ChopperON Magazine.
Al Big Twin, definito come la "Daytona" d’Europa, ci sarà un ricco programma, dai Bike Show alle migliori band di rock’n Roll della Spagna. Ovviamente non mancheranno diversi espositori, artisti, abbigliamento… e naturalmente un bellissimo itinerario lungo il litorale di Castellòn. Non mancherà poi, il "mercatino delle pulci" di carattere nazionale.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Eventi , saloni , custom , moto2 , motor bike expo


Top