Novità

pubblicato il 12 gennaio 2011

Vyrus 986 M2: la Moto2 di Ascanio

In esclusiva la prima immagine della Moto2 progettata dalla Vyrus

Vyrus 986 M2: la Moto2 di Ascanio

Sarà sicuramente una delle "regine" del Motor Bike Expo e noi di Omnimoto.it siamo in grado di svelarvi già le sue forme.
Stiamo parlando della nuovissima Vyrus 986 M2, moto con cui il rinomato atelier riminese potrebbe sbarcare in Moto2.
Non è stato diramato alcun dato tecnico, ma dall’immagine mascherata che vi possiamo mostrare sono già abbastanza evidenti le sue forme.
Ascanio Rodorigo e i suoi ragazzi ci hanno abituato negli anni a moto che facevano della tecnicità la propria bandiera; moto nelle quali la meccanica andava esibita orgogliosamente mettendo estetica e aerodinamica su un piano meno importante.
Trattandosi di una moto da competizione, che deve sviluppare velocità elevate, non sarebbe stato possibile prescindere da una carenatura che proteggesse il pilota e coprisse il largo motore quadricilindrico in linea, ma alla Vyrus hanno cercato di curare al massimo l’aerodinamica, pur lasciando a vista quanta più meccanica possibile.
Da quel poco che si vede, non ci è possibile comprendere il layout del telaio, ma siamo sicuri che Ascanio ci stupirà.

Abbiamo scambiato un paio di battute con l’estroso costruttore riminese, contattato telefonicamente: "Sì, è un po’ che stavamo pensando alla Moto2, e il successo della categoria ci ha spinto a progettare una moto per partecipare, ma che fosse, ovviamente, contraddistinta dalla nostra tecnologia. Come evidente, quindi - prosegue Ascanio - abbiamo mantenuto il layout del forcellone anteriore, creandone una versione che si adatta ottimamente al nuovo telaio, disegnato per abbracciare il motore Honda CBR600RR.
Nei nostri piani, c’è la costruzione di una moto destinata al Campionato Moto2, offerta ad un prezzo assolutamente concorrenziale rispetto a quanto proposto attualmente dalla Categoria, ma dotata di una tecnologia avanzatissima. Nei nostri progetti, inoltre, ci sarà anche una replica stradale omologata da offrire ai nostri clienti affezionati in tutto il mondo. Venite a vederla a Verona, non ve ne pentirete"!


Omnimoto.it, ovviamente, non mancherà all’appuntamento!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità


Top