Sport

pubblicato il 5 gennaio 2011

La FMI conferma il "Trofeo Sport" nel Motorally

Ammessi coloro che non si sono mai classificati tra i primi tre nell'Enduro o nel Motorally

La FMI conferma il "Trofeo Sport" nel Motorally

Su iniziativa della Commissione Sviluppo Attività Sportiva (CSAS), in accordo con il Comitato Motorally, la FMI conferma il Trofeo Sport anche per il 2011 nell’ambito del Campionato Italiano Motorally.

Tutti i Tesserati Sport potranno partecipare alle singole gare di Campionato, indipendentemente dalla regione di appartenenza, superando il criterio interregionale previsto invece per le altre specialità. Al Trofeo saranno ammessi solo coloro che non si siano mai classificati nei primi nei primi tre posti (di classe o assoluti), di qualsiasi Campionato Italiano, nelle specialità enduro e motorally.
I partecipanti saranno inseriti in una classe loro dedicata, denominata "Trofeo Sport", indipendentemente dal tipo di motociclo impiegato.

I Tesserati Sport partiranno in coda ai piloti licenziati e saranno impegnati su di un percorso che eventualmente potrà essere ridotto rispetto a quello previsto per il Campionato Italiano. Al termine della giornata sarà stilata una classifica dedicata ai partecipanti al Trofeo Sport e saranno premiati i primi tre classificati. Non è prevista alcuna classifica generale o cumulativa delle prove disputate. L’ iscrizione e la partecipazione sono regolate dalle Norme Sportive generali e di specialità. Per i piloti del Trofeo Sport non è previsto il parco chiuso.

Il costo (ridotto) dell’iscrizione al Trofeo Sport è fissato in euro 40,00 per giornata di gara. Al vincitore di ogni singola giornata di gara sarà concessa la facoltà di "trasformare", senza alcun sovrapprezzo, la Tessera Sport in Licenza Nazionale Agonistica.

I Team ufficiali partecipanti al Campionato Italiano Motorally (KTM Motorstore, CF Racing Husqvarna, Assomotor HM, Aprilia Giofil, Beta Dirt Racing, Fantic Motor Old Farm Racing e Rieju Factory Team) ospiteranno (a sorteggio) almeno un pilota dei predetti partecipanti, tra quelli che utilizzano moto delle rispettive marche, al fine di prestargli l’assistenza necessaria all’evento e fargli "vivere emozioni da ufficiale".

Grazie alla collaborazione di UFO Plast e di Goldentyre sarà istituito un montepremi in natura, con i premi sorteggiati tra i partecipanti ad ogni singola gara delle 8 previste.

Autore: Redazione

Tag: Sport , monocilindriche , enduro , cross , gare , fuoristrada


Top