Accessori

pubblicato il 5 gennaio 2011

Buhel 3D Vibration Sound: il vivavoce che vibra!

Sfrutta tecnologia militare il nuovo Bluetooth di Buhel

Buhel 3D Vibration Sound: il vivavoce che vibra!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Buhel 3D Vibration Sound - anteprima 1
  • Buhel 3D Vibration Sound - anteprima 2
  • Buhel 3D Vibration Sound - anteprima 3
  • Buhel 3D Vibration Sound - anteprima 4

Il motociclista che viaggia in città tutti i giorni conosce benissimo quanto possa essere fastidioso essere costretti a fermarsi a bordo strada ogni volta che squilla il cellulare. Negli ultimi anni, infatti, si è sviluppato un fiorente mercato di vivavoce Bluetooth dedicati ai motociclisti di cui oggi vi presentiamo l’ultimo arrivato, il Buhel 3D Vibration Sound.

LA CONDUZIONE OSSEA
Il 3D Vibration Sound sfrutta una tecnologia all’avanguardia fin’ora utilizzata solamente in campo militare e si tratta del sistema di "conduzione ossea".
I suoni, come sappiamo si propagano sotto forma di vibrazioni in ogni materiale che può essere messo, appunto, in vibrazione. La "conduzione ossea" utilizza la possibilità di trasmettere i suoni direttamente al cervello mettendo in vibrazione la calotta del casco la quale trasmette poi il suono direttamente per contatto alla testa del pilota.
La Buhel è licenziataria di questa tecnologia di proprietà della giapponese Temco Japan Co. Ltd, società che fornisce i corpi militari Americani e Giapponesi.
Il sistema sviluppato dalla Buhel, è un vivavoce Bluetooth universale applicabile a tutti i caschi tramite una piastra adesiva su cui è applicata una calamita (la cui capacità di attrazione è stata testata con velocità superiori ai 180Km/h) che rende possibile il fissaggio/rimozione del ricevitore in modo semplice e sicuro.

La tecnologia a "conduzione ossea" agisce direttamente sulla scatola cranica facendo percepire il suono tramite vibrazione di un tampone, posto sulla scatola stessa, direttamente al nervo conduttivo: si elimina così ogni tipo di interferenza e/o disturbo.
Sul casco il sistema di comunicazione Buhel agisce al medesimo modo, utilizzando tutta la superficie della calotta come vettore di propagazione di un suono sempre chiaro ed avvolgente: integrità comfort ed omologazione del casco vengono così preservati, non c’è bisogno di inserire cuffie all’interno del casco.

Il ricevitore è stato studiato per non risentire degli effetti dell’umidità o della pioggia (waterproof IP-54), dispone di due tasti (accensione e regolazione volume), facilmente utilizzabili anche coi guanti, oltre ad una pratica porta USB per la ricarica tramite PC.
Il 3D Vibration Sound permette di ricevere ed effettuare chiamate telefoniche ed ascoltare musica e messaggi vocali da device esterni (lettori mp3, telefoni cellulari, GPS).
Il kit prevede due microfoni, uno ad asta (per caschi jet e modulari) ed uno a filo (per caschi integrali) e due adesivi di fissaggio (applicabili su 2 caschi).
Il prezzo indicativo del kit è di 159,60 euro.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Accessori , accessori , abbigliamento


Top