Eventi

pubblicato il 21 febbraio 2006

Dainese a Torino

Sono vicentine le Scintille di Passione

Dainese a Torino
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Dainese a Torino - anteprima 1
  • Dainese a Torino - anteprima 2
  • Dainese a Torino - anteprima 3
  • Dainese a Torino - anteprima 4

Poco dopo la Rosse di Maranello e di Borgo Panigale (rispettivamente Ferrari e Ducati), è toccato alle "scintille rosse" Dainese animare la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di Torino.

Sei pattinatori in linea inguainati nelle tute rosse e nelle protezioni disegnate da Dainese studiate appositamente dal D-Tec (Dainese Technology Center), hanno sfrecciato a 70 chilometri all’ora con un casco Kombat-T da cui usciva una lunga lingua di fuoco ecologico che sfrutta la polverizzazione del licopodio, pianta che cresce nelle radure delle Alpi e dell’Appennino.

"Protection to wear", protezione integrata nei capi di abbigliamento: questo è il concetto che permea le collezioni multisport estate-inverno Dainese ideate dall'art director Renato Montagner in collaborazione con il D-Tec.

Dal punto di vista stilistico, l’approccio fortemente tecnico ha permesso a Dainese di agire sulla forma e su uno stile aggressivo e deciso, e di utilizzare tessuti performanti abbinati a inserti in fibra di carbonio e titanio per sopportare i rischi e le sollecitazioni previste. L’effetto scenico del tutto è stato veramente straordinario.

La prossima apparizione delle Scintille di passione è ora prevista per la Cerimonia di chiusura, ma è stata annunciata la loro presenza anche durante qualche premiazione degli atleti vincitori...

Autore: Redazione

Tag: Eventi , curiosità , abbigliamento , varie


Top