Abbigliamento

pubblicato il 1 gennaio 2011

Gaerne SG-12: comfort e praticità d'utilizzo

Il top della gamme enduro e cross

Gaerne SG-12: comfort e praticità d'utilizzo
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 1
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 2
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 3
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 4
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 5
  • Gaerne SG-12 2011 - anteprima 6

Gaerne presenta la sua ultima e più evoluta creazione per il mondo del fuoristrada, uno stivale nato dall’esperienza quarantennale della casa italiana e dalla collaborazione con i campioni delle tante discipline motociclistiche "tassellate". L’obbiettivo di Gaerne è spostare sempre un po’ più avanti il livello tecnico dei propri prodotti e lo stivale SG-12 rappresenta, in questo senso, l’attuale limite qualitativo raggiunto in fattore di stivali per il fuoristrada.
Ogni singolo dettaglio è stato studiato per garantire la massima sicurezza, comfort e praticità d’utilizzo tanto che si faccia enduro che cross, senza dimenticare, ovviamente, il tipico stile italiano della casa dalla grande G.
L’estetica è aggressiva ed accattivante, caratterizzata dalla grande placca che riporta il logo della casa e dalle levette di chiusura regolabili, ma vediamo più in dettaglio le maggiori innovazioni apportate.

COLLARINO
Realizzato in un nuovissimo materiale chiamato Acronos, consente la massima resistenza all’abrasione ed al calore, senza risultare però scomodo, data l’estrema elasticità che permette una perfetta adesione al polpaccio e grazie alla presagomatura e all’impermiabilizzazione che impediscono che l’intrusione sia dei corpi estranei, anche i più piccoli, che dell’acqua.

TOE CAP
La protezione frontale è realizzata in acciaio inox, impossibile da deformare ed antiruggine. Il toe cap è sostituibile agendo sulle viti di fissaggio che sono state protette ricavando delle sporgenze perpendicolari all’asse della punta, così che anche in seguito ad urti o abrasioni rimangano sempre in ottime condizioni. La parte anteriore del toe cap è stata realizzata in modo da risultare antiscivolo.

PROTEZIONE TALLONE
Vista l’incidenza di danni alla parte posteriore del piede negli sport motociclistici, è stato studiato un innovativo sistema di protezione che prevede una zona di decompressione tra la plastica e la tomaia, così da assolvere all’importante funzione anti-shock, oltre a garantire il massimo comfort.

PARACAMBIO
Questa parte dello stivale è stata realizzata con materiale plastico sagomato che segue la forma del piede permettendo un’ottima sensibilità e precisione nella cambiata, inoltre il materiale è a densità variabile così da avere un maggior spessore nelle parti più sensibili e proteggerle meglio. Sempre ai fini di una maggiore protezione, anche in questa parte dello stivale si trova una zona di decompressione con funzione anti-shock

PLACCA PARATIBIA
La parte che porta la grande G, simbolo di Gaerne, serve a proteggere la parte alta della tibia ed è realizzata in poliuretano sagomato: resistente agli urti e studiata per la massima adesione alla gamba. Sempre per far sì che la placca possa adattarsi al meglio a qualsiasi pilota, anche qualora si usassero delle ginocchiere che vanno dentro lo stivale, è stata realizzata in modo da essere regolabile, lateralmente ed obliquamente, così da poter essere regolata sulle proprie specifiche esigenze.

SISTEMA DI CHIUSURA
Quattro leve in alluminio leggero, con inserti in poliuretano, ed altrettanti cinturini dentati, compongono il sistema di chiusura che permette la massima efficacia, praticità di operazione anche con i guanti e massima possibilità di regolazione, così da poter regolare al meglio quanto stretti si vogliono gli stivali. Le parti che compongono il sistema di chiusura sono sostituibili in caso di danneggiamento.

PROTEZIONE DAL CALORE
La parte dello stivale che si trova a contatto con la moto è realizzata con una speciale gomma che assolve ad una duplice funzione: da una parte garantisce la massima aderenza e grip tra pilota e moto e, dall’altra, scherma il calore proveniente dalla parte inferiore del motore. Una superficie estesa che si adatta a qualsiasi tipo di moto e che ricopre le viti utilizzate per il fissaggio, di modo che non vengano danneggiate.

DUAL STAGE PIVOT SYSTEM
Un sistema brevettato da Gaerne per diminuire i rischi di infortunio alla caviglia ed ai malleoli. In pratica è stato avanzato ed alzato l’asse di rotazione dello stivale, così da evitare compressioni nella zona della caviglia. Vi è poi un elemento protettivo, denominato Razorback che viene ancorato in due punti: il primo punto si trova nel punto di rotazione dello stivale ed è fisso, mentre il secondo scorre, attraverso un’asola seguendo il movimento del piede, ma prevedendo due punti limite, così da evitare estensioni o compressioni eccessive alla caviglia.
Inoltre il Razorback ha una particolare appendice che, scorrendo in un’apposita tasca, impedisce gli spostamenti laterali del piede, una delle cause più frequenti di infortuni.

MEMORY CELL INTERIOR FOAM
La parte più importante dello stivale, per quanto riguarda il comfort, ossia la "scarpetta" interna, è realizzata in poliuretano espanso soffice, così da adattarsi perfettamente alla sagoma del piede e mantenerne memoria, così che il nostro stivale avrà internamente la forma esatta del nostro piede, per garantire un livello di comfort assolutamente personale.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , stivali


Top