Eventi

pubblicato il 28 dicembre 2010

29° Automotoretro' 2011

Dall'11 al 13 febbraio a Lingotto Fiere, Torino

29° Automotoretro' 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 1
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 2
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 3
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 4
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 5
  • Automotoretro\' 2011 - anteprima 6

Tra l’11 e il 13 febbraio 2011 prenderà vita la ventinovesima edizione di Automotoretrò, presso Lingotto Fiere, Torino.
Nella rassegna 2011, ci sarà più spazio, anche per Automotoracing, una sezione dedicata agli sport che interessano i mezzi d’epoca come quelli più moderni.
Tre sarà il numero dei padiglioni (i più ampi di Lingotto Fiere), dove gli appassionati di motori potranno ammirare pezzi unici e scrutare ogni singolo particolare delle meraviglie meccaniche lì presenti.
La sezione più importante, quella del padiglione centrale che consta in 20.000 mq, riguarderà la parte culturale e storica. Saranno infatti presenti Musei, Registri di Marca e numerosi Club. E’ grazie a loro che questo evento è cresciuto di anno in anno.
Nel padiglione numero 1, potrete trovare Automotoracing, con ovviamente tema principale, il mondo delle competizioni, sia esso due o quattro ruote.

Non mancherà lo storico mercatino di ricambi e accessori, dove avrete la possibilità di trovare pezzi… introvabili, come è confermata la presenza del settore del modellissimo e di quell’arte del creare oggetti ispirati ai simboli del motorismo, comunemente definita… "automobilia". Proprio per quest’ultima, ci sarà per la prima volta un’asta con pezzi d’epoca, organizzata da Bossina e Cravetto.
L’asta si terrà presso la Sala Blu del 3° padiglione nel giorno del Sabato e sarà suddivisa in "automobilia", "auto a pedali ed elettriche per bambini", "modelli giocattolo di aerei, navi e motoscafi", "automobili giocattolo in varie scale" e "Kit e modelli speciali Ferrari".

Nell’edizione passata, è stata registrata la presenza di ben 30.000 visitatori e oltre 400 espositori, e per l’edizione 2011 l’augurio è di superare questo record.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Eventi , saloni , epoca , vintage


Top