Accessori

pubblicato il 24 dicembre 2010

Multistrada? Multiscarico!

I nuovi scarichi Mivv per la turistica bolognese

Multistrada? Multiscarico!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Scarichi Mivv per Ducati Multistrada 1200 - anteprima 1
  • Scarichi Mivv per Ducati Multistrada 1200 - anteprima 2
  • Scarichi Mivv per Ducati Multistrada 1200 - anteprima 3
  • Scarichi Mivv per Ducati Multistrada 1200 - anteprima 4
  • Scarichi Mivv per Ducati Multistrada 1200 - anteprima 5

Si allarga la famiglia di impianti di scarico Mivv che non dimentica di equipaggiare la Ducati Multistrada 1200. Per essa, infatti, ecco pronta la linea di modelli Mivv che comprende i terminali: Ghibli, Suono, Oval e GP, tutti posizionati per non interferire con eventuali valigie laterali.
Con Ducati la MIVV ha un rapporto di lunga data, nato anni addietro con la fornitura di scarichi di primo equipaggiamento, e che continua anche oggi (lo scarico della splendida ultima nata Diavel è stato sviluppato proprio in casa MIVV) e di conseguenza ben conosce i bicilindrici con distribuzione desmodromica.

Per i possessori della nuova Multistrada 1200S appassionati di tuning, sono stati sviluppati e testati a lungo sulla moto, per trovare il giusto setting con l’elettronica, ben quattro impianti MIVV di alta qualità, integrabili perfettamente nella linea al punto di tener conto dell’ingombro delle borse rigide laterali optional Ducati, necessarie a chi fa turismo a medio/lungo raggio. Il montaggio di valigie di altri produttori non dovrebbe costituire un problema, anche se un controllo preventivo presso il rivenditore di fiducia è sempre consigliato. Ma questo vale anche per lo scarico di serie.

UNA GRANDE FAMIGLIA
Sulla Multistrada 1200S è ora possibile montare ben quattro diversi scarichi Mivv, tra cui:
GHIBLI INOX: Terminale semiartigianale impreziosito da saldature TIG a vista, originale e prestazionale, capace di aggiungere grande originalità al look di questa Ducati.
SUONO INOX: Un classico senza tempo, che anche in questo caso non smentisce le sue doti di "trasformista" integrandosi perfettamente nel retrotreno della moto.
OVAL CARBON CAP: Un prodotto storico per MIVV, che nel 2008 ha subìto un restyling tecnico/estetico diventando più attuale. Sulla 1200S si può montare in versione total carbon o con corpo in titanio.
GP TITANIO: Scarico dall’indiscutibile immagine corsaiola. Silenziatore corto, beccucci allargati, db Killer estraibile (caratteristica comune a tutti i modelli indicati).

I quattro impianti sono composti di terminale + collettore NO-KAT (che alleggerisce molto la zona centrale sotto il motore e contribuisce ad aggiungere performance). Tra i due elementi MIVV posiziona un compatto carter paracalore in alluminio anodizzato nero. Il guadagno ottenibile in termini di coppia e potenza dichiarato è impressionante, e arriva a sfiorare i 10 CV e almeno 8 Nm in base al terminale scelto. I prezzi vanno da 740 a 828 euro.
Se siete affezionati al doppio silenziatore originale, nel catalogo MIVV sono disponibili anche i soli collettori NO-KAT compatibili con lo scarico di serie, in grado di regalare da soli ben 4,4 CV al prezzo di 354 euro.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Accessori , bicilindriche , tuning , accessori , scarichi , parti speciali


Top