Sport

pubblicato il 22 dicembre 2010

WSBK 2011: Superpole per pochi

Cambia la procedura, solo in 16 a giocarsi la Pole Position

WSBK 2011: Superpole per pochi

Tra i tanti cambiamenti che caratterizzeranno il regolamento Superbike per la prossima stagione, è stata ratificata anche una modifica alla procedura della Superpole. In seguito a una riunione tra la Commissione Superbike, composta dai rappresentanti della Infront Motor Sports, la FIM e i Team, è stato deciso che alla sessione del sabato, quella che stabilirà la griglia di partenza, vi parteciperanno solo 16 piloti e non più venti come nel 2010.

Di conseguenza, quattro piloti saranno eliminati al termine della prima tornata e altri quattro nella seconda, lasciando i migliori otto a giocarsi le prime due file.
Cambiano anche gli orari del week-end: la Supersport scenderà in pista venerdì alle 9:45 per la prima sessione di libere (fino al 2010 era alle 14) mentre le libere della Superbike si correranno alle 11:30 invece delle 12:45. Invariati i programmi di sabato e domenica, anche se nelle tappe europee sarà inserita la European Junior Cup.
L’ultima novità riguarda la Superstock 1000. Il limite di età per partecipare alla Superstock 1000 FIM Cup è stato esteso: ora potranno iscriversi i ragazzi nati dal 1 gennaio 1985 al 14 aprile 1995.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , superbike , gare


Top