Sport

pubblicato il 20 dicembre 2010

Berger al debutto sulla 1198 SBK

Due giornate a Cartagena per trovare subito feeling con moto e Team

Berger al debutto sulla 1198 SBK

Il Team Supersonic ha svolto due proficue giornate di test sul circuito di Cartagena in Spagna, che hanno visto il debutto di Maxime Berger sulla Ducati 1198 Superbike. Le condizioni climatiche sono state abbastanza buone anche se le temperature si sono sempre mantenute basse, con un asfalto attorno ai 17-18 gradi. Sono stati dei test importanti sia per Berger, che per la prima volta ha portato in pista un bicilindrico, che per il team che ha avuto modo di svolgere una buona mole di lavoro e di compiere un deciso passo avanti nella preparazione alla prossima stagione 2011. Commenti ottimistici quindi sia da parte del pilota che di Danilo Soncini, proprietario della squadra italiana.

MAXIME BERGER
"Sono davvero contento di aver svolto queste due giornate di prove a Cartagena. Ero ansioso di guidare per la prima volta la moto con la quale disputerò il prossimo mondiale Superbike e di conoscere la mia nuova squadra. Le mie impressioni sono davvero positive. Mi sono bastati pochi giri per adattarmi alla 1198 ed è stato più facile del previsto trovare un buon feeling con il suo potente bicilindrico. Non avevo mai provato una moto dotata di traction control ma mi ci sono abituato in fretta. Mi sono trovato bene anche con i miei tecnici. L'aver trascorso due giorni insieme è servito per conoscerci e devo dire che ho trovato una squadra davvero competente e motivata. Sono certo che mi daranno tutti un grande aiuto nel corso del campionato. Nel secondo giorno di test abbiamo svolto una grossa mole di lavoro e pur non avendo mai cercato il tempo sul giro sono riuscito a girare spesso sul passo del 1 e 34 basso (miglior tempo di 1'34"1)".

DANILO SONCINI
"Sono stati due giorni davvero utili. Nonostante le basse temperature la squadra ha potuto lavorare molto e sfruttare al massimo queste due giornate di test. Sono estremamente contento per come Berger ha debuttato sulla nostra Ducati. Si è ambientato molto bene sia con la moto che con la squadra, andando oltre le nostre aspettative. Nonostante le condizioni della pista, ha dimostrato di essere un pilota molto veloce. Abbiamo svolto una grande quantità di lavoro, iniziando al meglio il nostro programma che ci consentirà di presentarci al meglio alla prima gara di Phillip Island. Molto probabilmente effettueremo qualche giorno di test a Valencia, prima delle prove ufficiali di Portimao di fine Gennaio. Ora possiamo concederci un poco di riposo e colgo l'occasione per augurare a tutti i nostri sostenitori i migliori auguri di buone feste".

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike , piloti


Top