Sport

pubblicato il 16 dicembre 2010

MotoGp 2011: per Burgess il motore Yamaha deve migliorare

Consigli alla sua ex-squadra

MotoGp 2011: per Burgess il motore Yamaha deve migliorare

Con Valentino Rossi alla Ducati, anche Jeremy Burgess ha cambiato Team, ma nonostante ciò mette sul chi va là la sua ex squadra, spiegando che ,secondo lui, per confermarsi al vertice la Yamaha dovrà necessariamente regalare uno step evolutivo di motore a Jorge Lorenzo. E' vero che la M1 dispone di un ottimo telaio, ma nella seconda parta della scorsa stagione il divario a livello di motore con Honda e Ducati è stato decisamente evidente.

"Jorge ha detto che se non avrà una moto più veloce, per lui sarà molto dura l'anno prossimo" ha detto Burgess a MotorCycleNews. "La Honda ha lavorato molto bene, inoltre per la prima volta in tanti anni la Yamaha dovrà fare a meno di Valentino e questo potrebbe danneggiare il suo sviluppo". "Per quanto riguarda la Ducati, la sua velocità di punta è leggermente più alta rispetto a quella della Yamaha, ma l'accelerazione è decisamente migliore".

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti


Top