Eventi

pubblicato il 30 novembre 2010

Le moto al Motor Show 2010

Gli appassionati di due ruote non resteranno a bocca asciutta

Le moto al Motor Show 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Motor Show 2009 - anteprima 1
  • Motor Show 2009 - anteprima 2
  • Motor Show 2009 - anteprima 3
  • Motor Show 2009 - anteprima 4
  • Motor Show 2009 - anteprima 5
  • Motor Show 2009 - anteprima 6

Il Motor Show di Bologna 2010 è pronto per aprire i suoi battenti agli appassionati che ogni anno affollano gli stand e gli spazi esterni della fiera emiliana. Negli ultimi dieci anni la presenza delle moto a Bologna è andata sempre più scemando, al punto che oggi nessuna azienda moto partecipa direttamente alla fiera, ma l’edizione 2010 potrebbe far registrare una, seppur lieve, inversione di tendenza. A ben guardare, infatti, la presenza delle moto a Bologna quest’anno sarà sicuramente in crescita rispetto alle scorse edizioni; e allora, cerchiamo di scoprire cosa gli appassionati di moto potranno vedere al Motor Show 2010 seguendo anche lo Speciale LIVE di OmniAuto.it, in diretta dal Salone a partire dalla mattinata di Giovedì 3 dicembre.

INFORMAZIONI UTILI
Prima di tutto le informazioni necessarie per visitare il Motor Show 2010. La mostra sarà aperta da sabato 4 e fino a domenica 12 dicembre, dalle 8:30 alle 18:00 (dalle 9:00 i giorni 6, 9 e 10 dicembre), gli appassionati possono accedere da uno dei quattro ingressi (Costituzione, Michelino, Aldo Moro, Nord), pagando il biglietto che ha un prezzo intero di 22 euro e ridotto di 18 euro per donne e ragazzi. Sul sito del Motor Show di Bologna è anche possibile acquistare in prevendita online i biglietti, risparmiando e senza dover fare la fila all’entrata. Per chi arriva in treno sono disponibili comodi bus-navetta in partenza dalla stazione centrale di Bologna, così come i visitatori in arrivo all’aeroporto Marconi possono utilizzare l’apposito servizio navetta Aerobus-BLQ. L’utilizzo dell’automobile non è dei più consigliati per via dell’intenso traffico, ma i due parcheggi principali (Michelino e Costituzione) e il posteggio in zona Dozza-Parco Nord riescono comunque a soddisfare la richiesta di posti auto.

ALLEANZE A BOLOGNA: MERCEDES E DUCATI
Bologna è la fiera di Casa per la Ducati e, considerato che nelle ultime settimane l’azienda di Borgo Panigale è sempre più vicina al mondo auto, per via della partnership appena siglata con la Mercedes Benz, sicuramente al Motor Show ci sarà un’area dello stand della "Stella a tre punte" dedicata a Ducati e alla Diavel in particolare, i cui primi esemplari stanno scendendo dalla linea di produzione proprio in questi giorni. La partnership italo/tedesca, inoltre, avrà a Bologna la propria definitiva affermazione, visto che si terrà una conferenza in merito al Museo Ducati.

PEUGEOT E-VIVACITY
All’interno del Padiglione 30 del Motor Show 2010, si terrà "Electric City Powered by Enel" l’iniziativa inedita dedicata alla mobilità elettrica di cui il colosso italiano dell’energia sarà main sponsor. All’interno di Electric City le aziende esporranno i propri veicoli ad alimentazione elettrica, tra cui Citroen, Micro-vett, Mitsubishi, Nissan, Renault, Smart e Tazzari, mentre tra le moto sarà presente la Peugeot che sull’E-Vivacity punta moltissimo per i prossimi anni.

SMART ESCOOTER
A Bologna sicuramente non mancherà lo scooter elettrico Smart Escooter già mostrato allo scorso Salone di Parigi e del quale si attende l’annuncio della commercializzazione. Le caratteristiche proposte da Smart sono di un elettrico con motore da 4 kW e alimentato da una batteria agli ioni di litio a 48V da 80 Ah, alloggiata all'interno della pedana poggiapiedi, l'autonomia può raggiungere i 100 km e la ricarica può essere effettuata da prese di corrente standard a 220V in 3-5 ore.

HONDA LCR AL PADDOCK SHOW
Una forte presenza motociclistica caratterizzerà invece il Paddock Show, area esterna che sarà attrezzata con i van hospitality del Team LCR MotoGP, che riprodurranno l’atmosfera di un vero e proprio paddock. Lo spazio sarà per due terzi ricoperto dalla struttura itinerante del team mentre la parte restante dello stand sarà adibita ad area espositiva con la possibilità di salire e farsi fotografare sulla Honda RC212V n°14 ex Randy De Puniet, in versione show bike.

PROFESSIONAL MOTOR SHOW: BIMOTA E NCR
La 35esima edizione del Motor Show propone una nuova iniziativa, denominata Professional Motor Show, un’area esclusivamente dedicata all’eccellenza del Motorsport Professionale. Si tratta di una fiera business to business ricavata all’interno del padiglione 33, e riservata agli operatori del settore. All’interno della manifestazione si spazierà da aziende specializzate nella lavorazione di leghe leggere e materiali compositi o impegnate a 360° nel motorismo sportivo. I nomi più in vista del mondo moto saranno Bimota e il gruppo Poggipolini che esporrà le ultime novità del marchio NCR, ma sicuramente tantissime saranno le aziende specializzate in componentistica e lavorazioni moto.

VALENTINO: GRANDE ASSENTE?
Ma la domanda che tutti gli appassionati, specie i giovanissimi si pongono è: "Valentino Rossi ci sarà?". Da molti anni il campionissimo di Tavullia partecipa al Memorial Bettega di Rally con grande passione, ma quest’anno sarà proprio difficile che riesca a presentarsi, visto che è stato da poco operato alla spalla e deve fare attenzione a non rischiare troppo. Peccato, perché senza Rossi l’indoor di rally perde uno dei sicuri protagonisti.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • smart escooter - anteprima 1
  • smart escooter - anteprima 2
  • smart escooter - anteprima 3
  • smart escooter - anteprima 4
  • smart escooter - anteprima 5
  • smart escooter - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Peugeot E-Vivacity - anteprima 1
  • Peugeot E-Vivacity - anteprima 2
  • Peugeot E-Vivacity - anteprima 3
  • Peugeot E-Vivacity - anteprima 4

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Eventi , saloni


Top