Sport

pubblicato il 29 novembre 2010

Enduro Indoor di Genova: Blazusiak solo terzo

Il polacco chiude al terzo posto dopo qualche caduta di troppo

Enduro Indoor di Genova: Blazusiak solo terzo
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 1
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 2
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 3
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 4
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 5
  • Genova Indoor Enduro 2010 - anteprima 6

Il primo round del Campionato del Mondo di Enduro Indoor non è andato come ci si aspettava per il campione in carica Taddy Blazusiak.
Appena rientrato dagli USA, dove ha riconfermato il titolo nel campionato AMA EnduroCross, Taddy era pronto per una serata tutta all’attacco a Genova.

TROPPE CADUTE
La gara di Blazusiak, però, è stata funestata da troppi errori sul veloce tracciato, che a differenza degli anni passati era molto più scorrevole e meno trialistico. Nella prima delle tre finali Taddy è caduto in modo pesante battendo la testa e la spalla già infortunata in passato, chiudendo così solo al nono posto. Meglio nella seconda manche, quando, dopo un avvio alla testa del gruppo, ha nuovamente commesso una leggerezza che lo ha costretto al secondo posto. La terza ed ultima finale lo ha visto finalmente trionfatore, dall'holeshot fino alla bandiera a scacchi.
Con un non, un secondo e un primo posto, quindi, Blazusiak è riuscito a concludere al terzo posto finale il primo dei cinque round previsti per il campionato indoor.

OTTIMO QUARTO PER THOMAS OLDRATI
Ottima serata per Thomas Oldrati, l'altro alfiere del KTM Enduro Factory Team al via al cancelletto di partenza. Il giovane poliziotto bergamasco è stato il più veloce sul tracciato preparato dallo staff della Offroad Proracing e, durante le manche finali, ha chiuso rispettivamente al terzo, quarto e secondo posto, dimostrando grande dimestichezza con i vari settori del percorso e portandosi di diritto ai piedi del podio generale, in quarta piazza, proprio alle spalle di Blazusiak. Per lui, grandioso tifo dagli spalti gremiti di appassionati, che lo vedono sempre più come la promessa per il futuro dell'Enduro italiano.

Ora il Campionato ed i piloti si prendono una meritata pausa per le festività natalizie. L'appuntamento è allora per il 2011 con gli altri quattro round di campionato, che per l'occasione ripartirà dal Brasile!

LA CLASSIFICA DI CAMPIONATO DOPO IL PRIMO ROUND
1, Mika Ahola,                 Finland, Honda, 51 points
2, Joakim Ljunggren,      Sweden, Husaberg, 45
3, Taddy Blazusiak,         Poland, KTM 43
4, Thomas Oldrati,           Italy, KTM, 42

LE PROSSIME GARE DEL FIM INDOOR ENDURO WORLD CHAMPIONSHIP

15/01/11      Brasile, (tbd)
06/02/11      Spagna, Barcellona
26/02/11      Spagna, Vigo
05/03/11      Portogallo, Lisbona

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , enduro , gare , piloti


Top