Eventi

pubblicato il 22 novembre 2010

BMW GS Trophy LIVE: Settimo giorno

Vincitrice annunciata la Gran Bretagna, solo noni gli Italiani

BMW GS Trophy LIVE: Settimo giorno
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 1
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 2
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 3
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 4
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 5
  • BMW GS Trophy 2010 LIVE Settimo giorno - anteprima 6

L’ultimo giorno di gara del BMW GS Trophy 2010 ha visto lottare fino alla fine i tre Team in testa alla classifica, con Sud Africa e Scandinavia che hanno tentato il tutto per tutto per strappare il trionfo agli inglesi, senza riuscirci.
La squadra Italiana ha concluso in penultima posizione, che non gli rende sicuramente giustizia. Speriamo che alla prossima edizione i fortunati partecipanti possano difendere al meglio i nostri colori.
Concludiamo quindi il GS Trophy 2010 con il racconto di Marco Selvetti, inviato di MotoTV, cui va tutto il nostro ringraziamento per i preziosi contributi Live.

E IL SETTIMO GIORNO… NON SI RIPOSARONO…
Siamo arrivati alla fine, e ad essere sincero lo dico con un grande dispiacere nel cuore. E' stato tutto perfetto dal punto di vista dell'organizzazione e quello umano: i marshall sudafricani sono stati eccezionali. Mi dovrei togliere qualche sassolino sul comportamento di certi team ma se mai lo farò, sarà successivamente e soprattutto a bocce ferme!

Parlando di oggi. Ultima prova per decretare il podio finale visto che tre squadre sono racchiuse in una manciata di punti, e indubbiamente questa secondo il mio punto di vista è la più difficile.
Questa volta in sella alle GS 1200 e non le 800 che abbiamo guidato per tutta la settimana i tre componenti di ogni squadra devono affrontare una serie di ostacoli degni di una moto da trial: succede di tutto! Gli italiani si lanciano contro la folla saltando da un piano inclinato da un'altezza di un metro e mezzo, e si salvano tutti, cadono e si rialzano diverse volte. Marco si comporta bene, Daniele non delude, Gaetano demolisce la frizione: verremo ricordati anche per questo.

Nella prova emerge la guida raffinata dei giapponesi, si confermano protagonisti i sudafricani(ci viene il dubbio che l'abbiano già provata a nostra insaputa??) affondano gli spagnoli, vanno bene gli scandinavi e la squadra delle Alpi (uno svizzero e due austriaci). Poi gli ultimi 260 km. Attraversiamo le infinite praterie dell'est del Sudafrica e la strada sterrata che ci riporta definitivamente alla vita vera e all'asfalto è lunga 50 km: pazzesco. Ad accompagnarci nel tragitto un sole meraviglioso, 28 gradi e un cielo infinito ad avvolgerci: non ci sono parole!
Siamo alla fine. Ore 21.31 ecco la classifica finale. L’Italia resta in nona posizione, sul terzo gradino del podio la squadra mista della Scandinavia, in seconda posizione il Sudafrica e vincitrice con un punto di vantaggio sui padroni di casa l'Inghilterra.
A presto,
Marco.


GS TROPHY 2010: LA CLASSIFICA FINALE
• 1 Team UK 152 Points
• 2 Team South Africa 151 Points
• 2 Team Nordic 149 Points
• 4 Team Canada 124 Points
• 5 Team USA 107 Points
• 6 Team Alps 105 Points
• 7 Team Spain 101 Points
• 8 Team Germany 95 Points
• 9 Team Italy 86 Points
• 10 Team Japan 54 Points

Di seguito resoconto, foto e video delle altre giornate di gara:
BMW GS Trophy 2010: Cronaca delle prime due giornate
GS Trophy 2010 LIVE: i primi quaattro giorni di gara
BMW Gs Trophy LIVE: Quinto giorno
BMW Gs Trophy LIVE: Sesto giorno

A dicembre gli abbonati a SKY potranno seguite tutto il reportage su MotoTV diviso su diverse puntate.

BMW GS Trophy 2010 Day 7

BMW GS Trophy 2010 Day 7

Autore: Marco Selvetti

Tag: Eventi , bicilindriche , enduro , cross , gare , fuoristrada


Top