Eventi

pubblicato il 14 novembre 2010

The Green Planet a EICMA 2010

Elettrici e ibridi protagonisti a Milano. Tra loro pure la smart ED

The Green Planet a EICMA 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 1
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 2
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 3
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 4
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 5
  • The Green Planet a EICMA 2010 - anteprima 6

La 68esima edizione dell’EICMA 2010 Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano, ha riproposto il Salone dell’ibrido e dell’elettrico all’interno del Salone stesso.
Per The Green Planet è stata progettata una sessione espositiva strutturata ad hoc, dedicata esclusivamente ai veicoli ibridi e elettrici, un'area, ovviamente verde, dove gli stessi possano essere protagonisti assoluti e mostrarsi al grande pubblico di Eicma con tutto il proprio carico tecnologico, innovativo e di valore.
Sulla scia vincente della passata edizione del Salone, prosegue la sfida denominata The Green Planet , con l’intenzione di supportare le tante aziende che investono da anni in questo segmento e, non meno importante, con l’obiettivo di valorizzare al meglio l’essenza tecnologica dei veicoli, nonché componenti e accessori, presenti in quest’area.
La valenza culturale e la grande attualità di questa proposta si è tradotta in un layout originale: non uno spazio riservato agli espositori di veicoli elettrici ed ibridi, bensì un’area contestualizzata e coerente, dedicata al concetto di mobilità pulita.

Al The Green Planet abbiamo visto soprattutto scooter elettrici, capeggiati dall’arcinoto Vectrix che, dopo la scomparsa della filiale italiana di Vectrix, viene distribuito dalla Vialibera di Bologna. Non mancava, ovviamente, il Peugeot e-Vivacity, che presto sarà in produzione. Tra gli altri grandi produttori c’era ovviamente la Piaggio, che al The Green Planet ha esposto due versioni ecologiche dei propri modelli, dedicate ai postini di tutta Europa. Sono il MP3 Hy-mail e il Liberty e-mail. Il primo di essi è una versione speciale del MP3 Hybrid disponibile nelle cilindrate 125 e 300. Il Liberty e-mail, invece, è un puro elettrico con motore da 3,5 CV disponibile con due diversi allestimenti di batterie, in modo da garantire una autonomia che può essere di 30 o 70 km.
Al The Green Planet, inoltre, esponevano Oxygen, Micro-Vett, Smre, Elmoto e molti altr, oltre a molte proposte di biciclette elettriche e a pedalata assistita come le Italwin Ducati.
In mezzo a tante moto e scooter, però, anche una automobile: la smart ED esposta accanto al prototipo di escooter Smart già visto al Salone di Parigi, e che saranno di nuovo esposti insieme al Motor Show di Bologna.

Appuntamento quindi, a The Green Planet 2011!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Eventi , tecnologia , emissioni zero , incentivi , eicma 2010 , trasporti


Top