Sport

pubblicato il 6 novembre 2010

MotoGp, Valencia, Qualifiche: ultima pole ducatista di Stoner

Lorenzo e Simoncelli in prima fila, Rossi quarto

MotoGp, Valencia, Qualifiche: ultima pole ducatista di Stoner

Casey Stoner aveva promesso ai tifosi della Ducati di fare tutto il possibile per provare a salutarli alla grande e per adesso ha decisamente mantuto la parola. Il pilota australiano infatti ha conquistato la pole position per il round conclusivo della MotoGp 2010 a Valencia.

Casey è stato troppo forte nell'ultimo settore per permettere agli avversari di impensierirlo. Basta pensa che Jorge Lorenzo, che gli scatterà accanto in prima fila, si è visto rifilare la bellezza di quasi quattro decimi nelle ultime curve della pista.

Con il suo 1'31"799 è stato l'unico pilota in grado di abbattere il muro del minuto e 32", nonostante nel corso dei 45 minuti cronometrati si sia anche regalato un paio di brividi, finendo prima lungo alla prima curva e poi rischiando di cadere nella parte centrale della pista.

Come detto, alle sue spalle scatterà Jorge Lorenzo: il campione del mondo è stato anche in pole per buona parte della sessione ed ha pagato a caro prezzo le sue difficoltà nel T4, visto che negli altri settori era parso più veloce del poleman.

La vera sorpresa però è stata Marco Simoncelli, che domani sarà in prima fila per la prima volta da quando è approdato in MotoGp. Il pilota italiano è stato costantemente nelle prime posizioni, mostando anche un passo molto interessante in ottica gara.

Ma sorprendente è stata anche la rimonta finale di Valentino Rossi: il portacolori della Yamaha ha rischiato fino all'ultimo di dover scattare addirittura dalla quarta fila, ma poi ha trovato una grande zampata sotto alla bandiera a scacchi, che gli ha consentito di riportarsi in quarta posizione, ad appena due decimi dalla M1 gemella di Lorenzo.

A completare la seconda fila ci sono poi la Ducati di Nicky Hayden e la Yamaha di Ben Spies, mentre paiono in evidente difficoltà le due Honda della HRC, con Dani Pedrosa ed Andrea Dovizioso che si sono dovuti accontentare della terza fila, in ottava e nona posizione, alle spalle anche di Colin Edwards.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Marco Melandri completa la top ten in decima posizione, mentre Loris Capirossi, che oggi sfoggiava un nuovo casco, si è dovuto accontentare del quattordicesimo tempo.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport


Top