Sport

pubblicato il 5 novembre 2010

MotoGp, Valencia, test: Lorenzo e Rossi daranno il massimo

Hayden invece vorrebbe chiudere davanti a Spies

MotoGp, Valencia, test: Lorenzo e Rossi daranno il massimo

Valencia ci ha ormai abituato ad essere lo scenario conclusivo del campionato del mondo, e quest'anno non farà eccezione. Ieri le stelle della MotoGp si sono ritrovate per l'ultimo incontro con la stampa pre-Gp e i piloti del team Fiat Yamaha Jorge Lorenzo e Valentino Rossi sono stati protagonisti insieme a Nicky Hayden, che qui si è laureato campione del mondo 2006, Dani Pedrosa, vincitore della scorsa edizione, ed Hector Barbera, pilota valenciano di un team valenciano.

Lo spagnolo, che sarà accolto come un re sul Ricardo Tormo già a partire da domani, ha dichiarato: "Non ho mai vinto qui a Valencia. Non ne ho l'ossessione, ma ci proveremo. È l'ultima gara dell'anno e spingeremo al massimo, siamo molto motivati". Sebbene il 2010 vada concludendosi, rimane, seppur minima, la sfida per il secondo posto tra Dani Pedrosa e Valentino Rossi. Entrambi limitati da importanti infortuni, hanno saputo riprendersi e a Cheste si giocheranno il titolo di vice campione, con lo spagnolo in vantaggio di 19 lunghezze...

Pedrosa è ancora alle prese con l'infortunio alla clavicola, mentre Rossi vuole chiudere al meglio per poi non avere rimpianti quando martedì proverà per la prima volta la Desmosedici GP11 agli ordini di Filippo Preziosi. "Il nostro obiettivo, più che raggiungere Dani che qui è sempre molto veloce, sarà mantenere il terzo posto da Casey," ha detto Rossi. "Dovremo migliorare la nostra seconda parte di gara, questo è sicuro".
Un altro pilota che vorrà giocarsi le proprie carte sarà Nicky Hayden. Arrivando davanti al connazionale Spies, il numero 69 del team Ducati potrà tornare ad essere il miglior americano classificato.
"La sesta posizione in campionato non è male, ma non è nemmeno eccezionale! Sicuramente l'obiettivo ad inizio anno non era questo. Ad ogni modo siamo migliorati molto rispetto allo scorso anno e domenica faremo del nostro meglio come sempre!".

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti


Top