Novità

pubblicato il 4 novembre 2010

Pirelli Diablo Rosso II a EICMA 2010

L'erede del Diablo Rosso è ancora più performante

Pirelli Diablo Rosso II a EICMA 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 1
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 2
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 3
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 4
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 5
  • Pirelli Diablo Rosso II - anteprima 6

Nell'ambito dell'EICMA 2010, nella splendida cornice di Villa Borromeo a Senago, la Pirelli ha presentato in anteprima alla stampa internazionale il nuovo Diablo Rosso II, copertura di punta nel settore Supersport stradale. La nuova gomma si affianca al Diablo Rosso Corsa, dalle caratteristiche più sportive, e va a sostituire l’apprezzato Diablo Rosso.

Il Diablo Rosso II viene presentato da Pireli come il più performante prodotto stradale sul mercato, frutto delle tecnologie sviluppate da Pirelli nei suoi sette anni di partecipazione al Campionato Mondiale Superbike. La gomma eredita dal Diablo Rosso la sua vocazione sportiva,
migliorando in versatilità, prestazioni sul bagnato e regolarità di usura.
Il Diablo Rosso II posteriore, presenta ora una fascia del battistrada bimescola con la parte ad elevata aderenza che occupa il 25% del profilo, mentre quella ottimizzata per chilometraggio e prestazioni sul bagnato è sita al centro, per il restante 75%.
L’aderenza è stata migliorata grazie alla tecnologia EPT (Enhanced Patch Technology) sviluppata dall’esperienza WSBK per superfici di contatto ottimizzate su tutti gli angoli di piega. A massimizzare l’area di contatto (più 5% rispetto al Diablo Rosso) interviene anche il design ICS (Integrated Contour Shaping), che esalta la tenuta plasmando alla perfezione i profili del pneumatico per migliorare stabilità, prestazioni sul bagnato e sicurezza in curva.

Il disegno del battistrada è stato riprogettato con tecnologia FGD (Functional
Groove Design)
che contribuisce a migliorare la regolarità dell’usura e ad incrementare ulteriormente la superficie di contatto con un rapporto "pieni/vuoti" del 2% aumentando la tranquillità di guida sull’asciutto e la trasmissione di potenza a terra.
Come il Diablo Rosso Corsa, anche Diablo Rosso II è personalizzabile in modo esclusivo grazie a speciali etichette adesive che possono essere create sul sito Web di Pirelli. È possibile scegliere fra numerosi colori e bandiere disponibili e aggiungere a piacere frasi o il proprio nome sull’etichetta, che verrà applicata su entrambi i fianchi dell’anteriore e del posteriore. Ogni pneumatico diventa così un’affermazione di identità con cui ciascun motociclista può comunicare la sua storia e la sua passione per le due ruote.
Pirelli ha inoltre instaurato un rapporto di collaborazione con Ducati per il primo equipaggiamento della nuova Diavel 2011, che prevede lo sviluppo di uno pneumatico Diablo Rosso II con misure dedicate 240/45ZR17 al posteriore e 120/70ZR17 all’anteriore.

Pirelli Diablo Rosso II

Pirelli Diablo Rosso II

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , supersport , gomme , tecnica , eicma 2010


Top