Novità

pubblicato il 4 novembre 2010

Honda CBR 125 R 2011

Ad EICMA 2010 la piccola CBR diventa più sportiva

Honda CBR 125 R 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 1
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 2
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 3
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 4
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 5
  • Honda ad EICMA 2010 - anteprima 6

Dopo il successo commerciale della prima versione, lanciata nel 2004, in un momento storico in cui le ottavo di litro soffrivano molto per via della concorrenza degli scooter targati, ad EICMA 2010 la CBR125R si rinnova completamente. L’intento della Honda è di offrire al pubblico più giovane una vera sportiva, che possa rinverdire un po’ i fasti delle mitiche NSR 125R. Il suo look richiama da vicino le supersport di grossa cilindrata ma la facilità di impiego e l’economicità di esercizio, sono perfette per i sedicenni. La CBR125R migliora le sue qualità dinamiche grazie a pneumatici più sportivi, con l’anteriore da 100/80-17 e il posteriore da 130/70-17.

L’estetica è ora più aggressiva e filante e sfrutta il concetto di carenatura multi-layer lanciato per la prima volta con la VFR1200F; il faro è centrale e domina la vista anteriore e gli specchi retrovisori sono ora montati sul cupolino, un dettaglio di chiaro stampo sportivo.

Il motore è il conosciuto e robusto monocilindrico quattro tempo due valvole monoalbero raffreddato a liquido da 124,7 cm3 in grado di erogare 12,75 CV. L’alimentazione è a iniezione elettronica PGM-FI che garantisce alla CBR125R consumi ridottissimi. Per essa la Honda dichiara addirittura 41,6 chilometri con un litro, che se fossero reali significherebbero un’autonomia incredibile con soli 13 litri di serbatoio.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CBR 125 R 2011 - anteprima 1
  • Honda CBR 125 R 2011 - anteprima 2
  • Honda CBR 125 R 2011 - anteprima 3
  • Honda CBR 125 R 2011 - anteprima 4
  • Honda CBR 125 R 2011 - anteprima 5

Autore: Redazione

Tag: Novità , monocilindriche , eicma 2010


Top