Sport

pubblicato il 4 novembre 2010

MotoGp: è ufficiale, Brivio lascia Yamaha

A fine stagione volterà pagina. Il futuro? Al fianco di Valentino

MotoGp: è ufficiale, Brivio lascia Yamaha

Se da una parte ha annunciato l'arrivo di Massimo "Maio" Meregalli, la Yamaha ha anche salutato la partenza di Davide Brivio dalla sua squadra ufficiale di MotoGp, che avverrà subito dopo il Gp di Valencia di questo fine settimana.

Davide ha lavorato in vari ruoli per ben 19 anni nella Casa giapponese, occupando la posizione di Team Manager del Factory Yamaha World Superbike, come Team Director e Team Manager di
Valentino Rossi nel Team Factory Yamaha MotoGp. In particolare è stata proprio l'era del "Dottore" a regalare grandi soddisfazioni all'italiano: insieme al campione di Tavullia, con cui ha creato un legame praticamente indissolubile, ha portato ben quattro mondiali piloti alla Casa di Iwata.

La cosa che per ora è certa è che Brivio non approderà in Ducati, al contrario di Jeremy Burgess e dei meccanici di Rossi. Il suo nuovo lavoro però dovrebbe essere sempre a contatto con Valentino, probabilmente come manager.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti , lavoro


Top