Attualità e Mercato

pubblicato il 21 ottobre 2010

Enrico Pellegrino lascia la Yamaha Motor Italia

Dopo otto anni si dimette il Direttore Generale

Enrico Pellegrino lascia la Yamaha Motor Italia

Enrico Pellegrino, Direttore Generale di Yamaha Motor Italia Spa, lascia su sua richiesta la filiale italiana della casa dei tre diapason.
"Sono grato a Yamaha Motor Italia – dichiara Pellegrino – per avermi dato la possibilità di
vivere un’esperienza professionale ed umana impagabile. Ma a 46 anni avverto l’esigenza di intraprendere nuove vie professionali. Mi resterà il ricordo di 8 meravigliosi ed indimenticabili anni che, concedendomi l’occasione di confrontarmi con sfide impegnative e molto stimolanti, mi hanno permesso di crescere ed arricchirmi come professionista e come uomo".


Il presidente di Yamaha Motor Italia Spa, Hiromu Murata, ha così commentato: "Voglio ringraziare Enrico Pellegrino per il proficuo lavoro svolto durante i suoi anni di intenso impegno in Yamaha.
Sono dispiaciuto per questa sua scelta sia dal punto di vista professionale che da quello umano, anche se sono consapevole che ad un brillante e competente manager come Enrico possa nascere il desiderio di compiere nuove esperienze in altre realtà aziendali.
Gli formulo i miei migliori auguri per il suo futuro personale e professionale".

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , personaggi


Top