Attualità e Mercato

pubblicato il 20 ottobre 2010

Harley-Davidson University, passione e studio

Partono i corsi di formazione 2011 della Casa di Milwaukee

Harley-Davidson University, passione e studio

Siamo nell’anno 2000 quando nasce la filiale italiana di Harley-Davidson Motor Company, un marchio storico, vera e propria bandiera del mondo custom.
Chi acquista un H-D non compra una moto, bensì un oggetto che trasuda passione, un qualcosa di vivo e che come tale va curato da professionisti.

Ma Harley-Davidson non è solo moto o giubbini in pelle, anzi, dal 2003 è anche scuola. La Casa di Milwaukee investe sin dall’inizio sulla formazione e l’addestrando del proprio personale, sia questi responsabile o operativo, in modo da soddisfare sempre il cliente al 100%.
Corsi che trattano le più disparate tematiche per titolari e dipendenti che ogni anno hanno la possibilità di migliorarsi in una moltitudine di campi come: Retail Sales (Vendita al dettaglio), Customer Service (Assistenza clienti), Dealership Operations (Operatività della concessionaria) e Technical Training (Formazione tecnica).

Un occhio particolare è poi rivolto agli addetti commerciali che hanno a disposizione un corso sulle basi della tecnica di vendita, di visual merchandising, sui servizi finanziari ed assicurativi e per finire sul controllo di gestione.

Per i tecnici invece (i meccanici specializzati) c’è la possibilità di approfondire diverse argomentazioni come possono essere il semplice apprendimento delle tecniche base, per passare poi a qualcosa di più impegnativo quali l’utilizzo degli strumenti per le analisi, la manutenzione dei motori ad aria e quella ordinaria, il controllo dei componenti del telaio e l’impianto elettrico ed elettronico con le rispettive riprogrammazioni delle centraline.
Ci sono poi corsi per i modelli specifici di moto, con i vari aggiornamenti periodici, ed i più professionali corsi per la preparazione di parti speciali per le Harley-Davidson Screamin’ Eagle.

Tutti i corsi hanno luogo presso Arese (Harley-Davidson Italia) dove si trova la Training School dotata di una vera e propria aula didattica ed un’officina con tanto di motori ed attrezzature specifiche.
Sia i corsi commerciali che quelli tecnici si svolgono in un periodo che va da Ottobre a Marzo e durano da 1 a 4 giorni, e naturalmente alla fine prevedono un Attestato di Partecipazione.
Per venire incontro a coloro che sono lontani ecco la novità: Harley-Davidson University Online Learning Management System, ovvero un portale dove apprendere le notizie in via telematica.

Esiste un vero e proprio programma definito "Technician Recognition" e che utilizza una sorta di scheda che identifica i partecipanti a seconda dei corsi frequentati. Ci sono "Patch" che attestano il riconoscimento di "tecnico qualificato", il "Portfolio", ovvero un registro ed un programma lezioni, e per finire la registrazione online del livello di certificazione.

Chiudiamo le informazioni dicendo che esistono diversi livelli che attestano i passaggi, quali Staff (Livello di accesso), Technician (Tecnico), Export (Esperto), Master Chassis (Master Telaio), Master Electrical (Master Impianto Elettrico), Master Powertrain (Master Motore – Trasmissione) e Master Technology (Master in Tecnologia).
Tutto questo per farvi capire che quando avete in mano una Harley-Davidson, avete un oggetto che è curato dall’inizio fino alla… continuazione delle sua vita!

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , cruiser , custom


Top