Attualità e Mercato

pubblicato il 18 ottobre 2010

Carburanti cari? Ecco come risparmiare

Dai consigli di guida ai distributori indipendenti

Carburanti cari? Ecco come risparmiare

Adiconsum chiede al neo ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, di ripristinare gli impegni del Tavolo carburanti. "I consumatori chiedono lo sviluppo di self service pre-pay per una maggiore concorrenza e per abbattere i costi e chiedono alle Regioni l’abolizione di 'lacci e lacciuoli'", dice il Presidente dell'Associazione, Paolo Landi, spiegando che gli impegni assunti dal Governo per scongiurare lo sciopero dei benzinai di settembre sono in netto contrasto con l’obiettivo di una maggiore concorrenza nel settore della distribuzione dei carburanti. Adiconsum ritiene che lo sviluppo della selfizzazione pre-pay consentirebbe ai consumatori un minor costo dei carburanti, almeno di 10 centesimi, e soprattutto una maggiore concorrenza nel sistema.

L'accordo Governo-gestori avrebbe messo in discussione, secondo Landi, i due impegni presi in precedenza al Tavolo carburanti, di cui fanno parte anche le Associazioni Consumatori. Impegni quali lo sviluppo dei self service interamente automatizzati senza limiti di orario, nonché la rimozione dei "lacci e lacciuoli", da parte delle Regioni, che impediscono lo sviluppo di nuovi impianti, (ad es. l’obbligo dell’impianto di trovarsi tassativamente sulla rete stradale o di distribuire tutti i tipi di carburante).

La stessa autorità Antitrust, si legge nella nota Adiconsum, ha riconosciuto che l’accordo Governo-Gestori "peggiora la riforma del settore e allontana la riduzione del differenziale del prezzo italiano rispetto alla media europea e che tale accordo rappresenta un passo indietro rispetto alle soluzioni previste nelle prime bozze del DDL sulla concorrenza". Nessuna remora invece di Adiconsum nel consentire la vendita di prodotti non oil da parte dei distributori, purché tale "concessione" sia parte di un progetto di maggior concorrenza.

Autore: Eleonora Lilli

Tag: Attualità e Mercato , carburanti , trasporti


Top