Sport

pubblicato il 15 ottobre 2010

Renault Gordini e Toni Elias

Il brand sportivo di Renault a fianco del Team Gresini

Renault Gordini e Toni Elias

L’interesse della Renault Italia per le competizioni motociclistiche, quale veicolo di comunicazione è notevole. Il marchio di Boulogne è stato uno dei primissimi a gettare un occhio alla Categoria Moto2, quando ancora non era certo il successo della neonata categoria monomotore. Già all’inizio del 2010, infatti, Renault Italia prese accordi per sponsorizzare il Team Scot, per poi dirottare il proprio interesse sulla struttura di Fausto Gresini.
La partnership tra Gresini e Renault Gordini ha portato buoni frutti, grazie al manico di Toni Elias, che ha portato la sua Moriwaki MD600 sul gradino più alto del podio ben sette volte in questa stagione, conquistando il titolo di campione del Mondo della Categoria.

GORDINI: LO SPORT SECONDO RENAULT
Per chi non lo sapesse, la griffe Gordini reintepreta, in chiave moderna, i codici dello storico universo "Amedeo Gordini", preparatore, motorista e progettista (nonché pilota) italiano legato a doppio filo don la Renault, applicandoli alle grintose Clio Renault Sport e Twingo Renault Sport. Entrambe le auto ereditano lo spirito "corsaiolo" delle Gordini, beneficiando del comprovato know-how di Renault Sport Technologies e sono impreziosite dalla caratteristica livrea blu malta con le due leggendarie fasce bianche.

La sponsorizzazione tra Renault Gordini e il Team San Carlo Honda Gresini prevede la presenza del brand sportivo della Régie sulla carenatura della moto nonché su tutto l’abbigliamento ufficiale del Team, sulle strutture utilizzate per l’hospitality e sui mezzi di trasporto della squadra.

Ci auguriamo che possa essere di buon auspicio anche per il 2011.

Autore: Redazione

Tag: Sport , gare , piloti , moto2


Top