Sport

pubblicato il 3 ottobre 2010

WSBK, Magny-Cours, Gara2: chiusura perfetta di Biaggi

Titolo Costruttori e vittoria in Gara2. Ducati sul podio con Fabrizio

WSBK, Magny-Cours, Gara2: chiusura perfetta di Biaggi

La vittoria del mondiale ad Imola non ha placato la fame di Max Biaggi, che a Magny-Cours ha lottato con le unghie per chiudere alla grande una stagione trionfale, cioè sul gradino più alto del podio. Il pilota dell'Aprilia ha scavalcato l'idolo locale Sylvain Guintoli nel corso dell'ottavo giro, poi ha mantenuto la leadership fino alla bandiera a scacchi di gara 2, ma lottando come un vero gladiatore con Cal Crutchlow, che invece sognava di salutare la Superbike con un successo.

Il pilota britannico le ha provate veramente tutte per avere la meglio, ma Max oggi pomeriggio era troppo determinato, quindi alla fine si è dovuto accontentare di tagliare il traguardo nella sua scia, staccato di una manciata di millesimi. Bellissimo anche il duello per il terzo posto, che ha avuto per protagonisti Michel Fabrizio e appunto Guintoli. Alla fine l'ha spuntata l'italiano, che quindi ha regalato l'ultimo podio alla squadra ufficiale Ducati, rendendosi protagonista di un sorpasso da antologia ai danni del francese. Belle anche le lacrime di Michel prima di salire sul podio: il romano si è fatto tradire dall'emozione della fine di una storia importante come la sua con la Ducati.

La top five poi è stata completata dall'altra Ducati di Noriyuki Haga, riuscito a rimanere nel trenino dei primi solo per lo spazio di pochi giri. Lo segue Jakub Smrz, che ancora una volta ha rovinato la sua gara con una pessima partenza, visto che poi è sempre stato tra i più veloci in pista.

Finisce nelle retrovie invece la stagione di Leon Haslam, incolpevole per un'uscita di pista causata da James Toseland, caduto anche nelle prime fasi della seconda frazione.

WSBK, Magni-Cours, Gara2 - 03/10/2010
1 4 3 M. BIAGGI ITA Aprilia Alitalia Racing Aprilia RSV4 Factory 23 1'39.072 289,5
2 1 35 C. CRUTCHLOW GBR Yamaha Sterilgarda Team Yamaha YZF R1 23 0.087 1'38.879 283,5
3 5 84 M. FABRIZIO ITA Ducati Xerox Team Ducati 1098R 23 3.715 1'39.154 277,6
4 2 50 S. GUINTOLI FRA Team Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 23 4.004 1'39.100 285,0
5 8 41 N. HAGA JPN Ducati Xerox Team Ducati 1098R 23 15.471 1'39.419 279,8
6 3 96 J. SMRZ CZE Team PATA B&G Racing Aprilia RSV4 Factory 23 18.378 1'39.675 282,7
7 16 99 L. SCASSA ITA Supersonic Racing Team Ducati 1098R 23 21.180 1'39.885 282,0
8 14 67 S. BYRNE GBR Althea Racing Ducati 1098R 23 23.055 1'39.941 279,1
9 7 7 C. CHECA ESP Althea Racing Ducati 1098R 23 25.657 1'39.982 279,8
10 10 91 L. HASLAM GBR Team Suzuki Alstare Suzuki GSX-R1000 23 27.781 1'39.556 285,0
11 12 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX 10R 23 28.206 1'40.240 285,0
12 17 76 M. NEUKIRCHNER GER HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 23 44.634 1'40.774 279,1
13 18 5 I. LOWRY GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX 10R 23 1'04.181 1'41.405 274,1
14 19 15 M. BAIOCCO ITA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 23 1'16.446 1'41.533 272,7
Non classificati
RET 13 57 L. LANZI ITA DFX Corse Ducati 1098R 17 6 Laps 1'39.723 274,8
RET 21 95 R. HAYDEN USA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 9 14 Laps 1'41.559 271,4
RET 15 52 J. TOSELAND GBR Yamaha Sterilgarda Team Yamaha YZF R1 4 19 Laps 1'39.531 282,7
RET 9 11 T. CORSER AUS BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 4 19 Laps 1'41.159 279,1
RET 20 33 F. LAI ITA ECHO CRS Honda Honda CBR1000RR 4 19 Laps 1'41.464 268,7

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , superbike , piloti


Top