Sport

pubblicato il 2 ottobre 2010

WSBK, Magny-Cours, Superpole: Crutchlow, record della pista e Pole!

La Yamaha conferma la superiorità a Magny-Cours

WSBK, Magny-Cours, Superpole: Crutchlow, record della pista e Pole!

L’ultima Superpole dell’anno ha avuto in "regalo" una splendida giornata di sole in quel di Magny-Cours. E’ sicuramente un peccato, pensare che bisognerà aspettare diversi mesi per rivedere nuovamente i piloti battagliare e forzare il ritmo per conquistare una buona posizione nella griglia di partenza.

SUPERPOLE 1
Nella prima parte della Superpole è uno spettacolare Max Biaggi a staccare il miglior tempo, un ottimo 1’38"081, incredibile, visto che sono state utilizzate gomme da gara. Secondo è Tom Sykes con la sua Kawasaki ZX-10R, protagonista della Superpole nello scorso round di Imola. Terza posizione per il romano Michel Fabrizio con la Ducati 1198R del Team Xerox. In difficoltà la BMW nella quasi totalità della prima sessione. La mancanza di Tardozzi si fa sentire, visto che Corser solo negli ultimi due minuti è riuscito a qualificarsi per la seconda sessione, con un ultimo giro da brivido, grazie ad un ottimo quinto posto. In difficoltà Lorenzo Lanzi, sedicesimo.

SUPERPOLE 2
Dopo tre minuti si inizia nuovamente e quasi tutti i piloti entrano con i pneumatici da qualifica. Il più veloce è ancora Max Biaggi con un tempo assurdo (successivamente vedremo non essere il migliore però), vicino al record dell’anno scorso di Spies. Il tempo del Corsaro Nero è di 1’37"784. Aprilia ancora protagonista grazie al ceco Smrz, che con l’Aprilia del team PATA è secondo, lasciando virgole nere in uscita di curva su tutta la pista (questi ha perso la Superpole2 solo all’ultimo minuto), mentre terzo è l’inglese Carl Crutchlow su Yamaha Sterilgarda. Quinto su Ducati 1198R il nostro Michel Fabrizio.

SUPERPOLE 3
La terza ed ultima sessione, quella definitiva, vede gli otto piloti in lizza per la prima griglia suonarsele alla grande, per quella che è stata una bellissima Superpole3. Lo scarico che suona meglio però, è quello della Yamaha Sterilgarda. Il primo, ed anche l’ultimo, a stampare il record della pista è Carl Crutchlow con 1’37"699. Resta dunque in casa Yamaha il miglior tempo di Magny-Cour, che conquista questa Superpole. Max Biaggi, entrato con una gomma da gara nella terza sessione, non ha potuto competere come avrebbe dovuto, un peccato.

GRIGLIA DI DOMANI
Domani, partiranno dunque così i piloti: come detto, l’inglese Carl Crutchlow con la Yamaha Sterilgarda sarà primo, seguito dal francese Sylvain Guintoli su Suzuki Alstare, ed terzo uno spettacolare Jakub Smrz su Aprilia RSV del PATA Team. L’altra Aprilia, quella del Neo Campione del Mondo SBK, Max Biaggi, è solo quarta, un peccato. La 1198R di Michel Fabrizio è quinta, mentre sorprende il sesto posto di Jonathan Rea sulla Honda del team HANNspree Ten Kate, che ricordiamo sta partecipando a questo week-end di gare con una frattura al polso ed una spalla fuori uso. Seguono Carlos Checa (che sembra confermato anche per l’anno prossimo nel Team Althea) ed il giapponese Haga, rispettivamente al settimo ed ottavo posto.
Lorenzo Lanzi, che sembrava dovesse far faville è appena tredicesimo, un vero peccato. Peggio l’altro italiano, Luca Scassa, che con la sua Ducati 1198R del team Supersonic partirà sedicesimo.
Chiudiamo con Leon Haslam, uno dei protagonisti di questo mondiale, appena decimo con la sua Suzuki dell’Alstare Team. L’inglese, sembra aver tirato i remi in barca dopo il risultato di Imola.

Magny-Cours - SUPERBIKE - Superpole 3, 02/10/2010
1.  Cal Crutchlow1'37.699 (Yamaha Sterilgarda Team)
2.  Sylvain Guintoli1'37.768 (Team Suzuki Alstare)
3.  Jakub Smrz(Team PATA B&1'37.784 G Racing)
4.  Max Biaggi1'38.039 (Aprilia Alitalia Racing)
5.  Michel Fabrizio1'38.082 (Ducati Xerox Team)
6.  Jonathan Rea1'38.155 (HANNspree Ten Kate Honda)
7.  Carlos Checa1'38.252 (Althea Racing)
8.  Noriyuki Haga1'38.421 (Ducati Xerox Team)
9.  Troy Corser1'38.250 (BMW Motorrad Motorsport)
10.  Leon Haslam1'38.327 (Team Suzuki Alstare)
11.  Ruben Xaus1'38.364 (BMW Motorrad Motorsport)
12.  Tom Sykes1'38.370 (Kawasaki Racing Team)
13.  Lorenzo Lanzi1'38.519 (DFX Corse)
14.  Shane Byrne1'38.538 (Althea Racing)
15.  James Toseland1'38.551 (Yamaha Sterilgarda Team)
16.  Luca Scassa1'38.585 (Supersonic Racing Team)
17.  Max Neukirchner1'39.341 (HANNspree Ten Kate Honda)
18.  Ian Lowry1'40.278 (Kawasaki Racing Team)
19.  Matteo Baiocco1'40.890 (Team Pedercini)
20.  Fabrizio Lai1'41.471 (ECHO CRS Honda)
21.  Roger Lee Hayden1'41.094 (Team Pedercini)

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike , piloti


Top