Curiosità

pubblicato il 23 settembre 2010

WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda

Conferenza stampa e test dell' iSpeed nel parco Romagnolo

WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda - anteprima 1
  • WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda - anteprima 2
  • WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda - anteprima 3
  • WSBK, Imola: i piloti si scaldano a Mirabilanda - anteprima 4

Il round di Imola della WSBK è imminente e quale luogo più adatto di un parco di divertimenti per allestire la conferenza stampa e magari distrarre adeguatamente i piloti?

A poche ore dall'inizio delle prove infatti i piloti Tom Sykes, Michel Fabrizio, Jonathan Rea, Max Biaggi, Leon Haslam, James Toseland e Luca Scassa (fotografati da Giorgio Salvatori) hanno potuto apprezzare la bruciante accelerazione dell'ultima attrazione di Mirabilandia, chiamata iSpeed e inaugurata il 20 giugno scorso. Tra una foto e un'intervista infatti c'è stato spazio anche per un pò di adrenalina (una volta tanto, fuori dal circuito!): l'iSpeed è un'attrazione di tipo "Launched coaster" a lancio magnetico che prevede un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,2 secondi, con una velocità massima di 120 km/, un'altezza massima intorno ai 55 m per una lunghezza di circa 1 000 m.

Anche se l'attrazione è stata allestita con ambientazione da Formula1, a giudicare dall'espressione dei piloti, il divertimento è stato communque super!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , superbike , piloti


Top