Eventi

pubblicato il 18 settembre 2010

"Due Ruote per Zola": manifestazione motoristica a Bologna

Per apprezzare storia ed arte della moto

"Due Ruote per Zola": manifestazione motoristica a Bologna
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • \
  • \
  • \
  • \

Domenica 26 settembre presso Zola Pedrosa (Bologna) si terrà la seconda edizione di "Due Ruote per Zola", una manifestazione che celebrerà il fortunato connubio tra le moto, il territorio zolese - sede di numerose aziende del settore - e le sue rilevanze artistiche, culturali ed enogastronomiche.

Durante tutta la mattinata, per le strade e le colline del comune dell'hinterland bolognese, sfileranno gli appassionati che parteciperanno al motoraduno "Due Ruote tra storia e arte". Il
motogiro partirà alle ore 10.00 dal centro Pertini di Zola Predosa e toccherà due punti cardine, autentiche eccellenze del territorio: la collezione Bruno Nigelli e l'Area Museale di Cà la Ghironda.

La prima collezione privata ospita oltre la bellezza di 300 moto, con pezzi d'epoca, in alcuni casi unici, che raccontano la storia della Bologna motociclistica, che con i suoi 85 costruttori ha rappresentato una realtà unica al mondo. La seconda tappa invece, ospita una collezione d'arte moderna e contemporanea di pittura e di scultura. Durante la sosta sarà possibile passeggiare nel grande parco della struttura, in cui verrà servito un aperitivo e che farà da incantevole sfondo al passaggio delle moto.

Passata la mattinata, al rientro al Centro Pertini, sarà possibile partecipare al "Pranzo del Centauro" a base di piatti tipici e vini locali (questi ultimi con moderazione se dovrete guidare la moto). Durante tutto il pomeriggio l'area attorno al Centro Pertini ospiterà "Due Ruote d'epoca", mostra statica di moto d'epoca, stand di espositori del settore, un interessante mostra di caschi d'epoca e moderni, e intrattenimento e dimostrazioni "sul campo" sul tema della sicurezza stradale che caratterizza questa edizione. E ancora: stand gastronomico con borlenghi e "Due Ruote a colori": i bambini di Zola Predosa disegnano le moto.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni


Top